Credits: Rimadesio
Credits: Rimadesio
Credits: Rimadesio
Credits: Rimadesio
News

Rimadesio e il design di Abitare Gonzaga 2016

Con Abitare Gonzaga 2016, la città di Mantova promuove un evento culturale che unisce il patrimonio storico e architettonico rappresentato da Palazzo Ducale con l’abitare contemporaneo.

Nell’anno in cui Mantova è Capitale Italiana della Cultura, l’esposizione curata dall’Architetto Giampaolo Benedini, instaura un dialogo tra presente e passato ricreando la dimora di un mecenate contemporaneo all’interno di Palazzo Ducale.

Nell’ambito della rassegna, Rimadesio è stato scelto per partecipare con la presenza di 16 sistemi free-standing che contribuiscono a ricreare, secondo il progetto curato da Giampaolo Benedini in collaborazione con Peter Hassmann e Renata Casarin, la dimora ideale di un mecenate colto e illuminato contemporaneo, all’interno dell’Appartamento Estivale, una delle zone più suggestive del palazzo gonzaghesco.

Una selezione di complementi che si inserisce nella storicità del palazzo: sistemi per la zona notte e per la zona giorno, librerie e cabine armadio dai tratti contemporanei, capaci di fondersi in modo del tutto fluido con le diverse stanze in un percorso suggestivo, visibile al pubblico fino al prossimo 11 settembre.

News
Le Corbusier nel patrimonio UNESCO con 17 edifici
Storytelling
Nello studio di Ronan & Erwan Bouroullec
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento