Sara Ricciardi - Credits: Foto: A. Muscatello
Materia 2019 - Credits: Foto: A. Muscatello
Terracotta - Vico Magistretti - Credits: Foto: A. Muscatello
Mostaccioli - Enzo Mari - - Credits: Foto: A. Muscatello
Carta pesta Grifo - altrefrome - Elena Salmistraro - Credits: Foto: A. Muscatello
Giovanni sull'asino - Credits: Foto: A. Muscatello
Mani e argilla - Credits: Foto: A. Muscatello
Natura - Credits: Foto: A. Muscatello
Apollineo - ti - pstudio
Antonio Aricò - Credits: Foto: A. Muscatello
Foro Studio RUG-O-RAMA CHINA TOWN - Credits: Foto: A. Muscatello
Design Marathon

La Calabria di Antonio Aricò al Materia Independent Design Festival

È un omaggio alla terra, alle mani che la modellano e alle sue forme più pure e istintive. Dal 19 al 22 settembre torna a Catanzaro il Materia Independent Design Festival, una quattro giorni di eventi, mostre, talk, workshop e incontri ideata da Domenico Garofalo e Giuseppe Anania di Officine AD.

Giunta alla quarta edizione, quest'anno vedrà la direzione artistica di Antonio Aricò, designer calabrese con base a Milano che fonde artigianalità, design e poesia in opere evocative, che richiamano la terra natia facendo riflettere sul significato di radici. Tema di questa edizione sarà il mediterraneo e l'identità con una serie di opere e riflessioni sul vernacolare e il folklore, con balli, feste e performance che uniranno il design d'autore e la cultura locale.

«Il design oggi ha un’accezione ampia. Ormai non parliamo più di oggetti ma di mondi e di immagini, gli artefatti non sono più i veri protagonisti, ma sono solamente degli strumenti che ci permettono di evocare e materializzare temi più ampi», racconta Antonio Aricò. L'obiettivo è quello di dare voce ai designer indipendenti che hanno partecipato alla call Materia-Oltre il design, cuore progettuale della rassegna, ma anche quello di raccontare la Calabria in modo insolito, mettendone in luce il fascino e, per l'appunto, l'identità.

Location principale sarà il Complesso Monumentale del San Giovanni ma gli eventi coinvolgeranno altri luoghi della città come il mare e le vie del Centro Storico. Oltre alla mostra dei partecipanti della call Materia-Oltre il design, ci saranno talk, esposizioni, laboratori, workshop, spazi interattivi ed eventi serali. Tra gli ospiti di questa edizione, Valentina Fontana Castiglioni, vice presidente dell'azienda Fontana Group e ideatrice del progetto di design altreforme, la designer Sara Ricciardi e Astrid Luglio, entrambe del collettivo The Ladies’ Room.

Da non perdere, il Ballo dei Giganti - la creazione presentata allo scorso Fuori Salone di Milano dal brand altreforme e realizzata da Antonio Aricò, Valentina Fontana Castiglioni ed Eena Salmistraro – che sarà messa in scena attraverso una performance basata su una danza folkloristica regionale. Poi ci sarà La Calabrisella, disegnata da Antonio Aricò per Alessi, che diventerà una fantoccio gigante di carta pesta e verrà installata in una stanza interattiva ricoperta da stampe macro di peperoncini, mentre il Chiostro del San Giovanni prenderà vita con performance, talk, feste e balli.