Artscape Youngplace è un centro culturale attivo a Toronto dal 2013 - Credits: Ph. Garrison McArthur Photographers
Gabo Arora
Tim Jones
News

Meet the Media Guru: spazio all’innovazione

Milano Design Film Festival

Meet the Media Guru - ciclo d’incontri sulla cultura digitale e l’innovazione ideato da Maria Grazia Mattei – da 12 anni mette in relazione la città di Milano con tendenze e paradigmi emergenti a livello economico, sociale e culturale grazie alla testimonianza diretta di figure di calibro internazionale.

Il primo appuntamento del 2017 è martedì 28 febbraio alla Triennale di Milano (ingresso è libero previa iscrizione fino ad esaurimento posti)

Due gli speaker ospiti: Gabo Arora, primo Direttore Creativo delle Nazioni Unite, fondatore e Presidente di LightShed, start-up focalizzata sull’impatto sociale della realtà virtuale, e Tim Jones, CEO di Artscape, organizzazione no-profit canadese leader nello sviluppo e nella trasformazione urbana.

A Meet the Media Guru i due ospiti porteranno le loro esperienze internazionali focalizzando l’attenzione sulla realtà virtuale quale strumento potentissimo per raccontare storie difficili, inascoltate e attivare cambiamento sociale. Nello specifico, le Nazioni Unite e Artscape hanno collaborato alla realizzazione di un cortometraggio a 360° intitolato Clouds over Sidra: un video esperienziale sulla vita dei rifugiati di guerra siriani capace di attivare un forte coinvolgimento emotivo. Guidato da Sidra, una bambina di 12 anni, lo spettatore visita il campo profughi Zaatari in Giordania e “vive in prima persona” la desolazione e l’orrore della guerra. Arora (regista) e Jones (produttore) credono che lo storytelling immersivo produca empatia e l’empatia porti all’azione.

Il corto Clouds over Sidra - che durante la serata Meet the Media Guru del 28 febbraio si potrà vedere in 360° con visori VR - ha debuttato nei più importanti festival cinematografici internazionali (Cannes, Sundance e Tribeca). Secondo Arora il video a 360° è una finestra su altri mondi. Attraverso la realtà virtuale si può andare oltre quella finestra e sentirsi parte di quel mondo, vivendo emozioni reali attraverso una totale esperienza sensoriale. Tim Jones, nel suo intervento spiegherà come la partnership tra Artscape e le Nazioni Unite sia nata per stimolare l’empatia dei canadesi nei confronti dei rifugiati Siriani (ma non solo) accolti a Toronto.

Products
Polaroid Serie 600 Cool Cam Red, un tuffo negli anni ‘80
News
Lezioni di architettura e design con Frank Gehry 
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”