Il Bosco Verticale progettato da Stefano Boeri a Milano - Credits: Stefano Boeri Architetti
News

La prima edizione di Milano Arch Week

Prende il nome di Milano Arch Week ed è una nuova kermesse che animerà il capoluogo lombardo dal 12 al 18 giugno con eventi diffusi, incontri, performance, letture, discussioni pubbliche e dialoghi dedicati all’architettura e alle trasformazioni urbane.

Un progetto che nasce come estensione del festival MI/ARCH e vedrà il coinvolgimento dell’architetto Stefano Boeri, al quale è stata affidata la direzione artistica, e la partnership di Chateau d'Ax. Il fulcro di Milano Arch Week saranno La Triennale e il Teatro Burri di Parco Sempione.

Il palinsesto è in fase di definizione e tra gli ospiti confermati figurano progettisti di riferimento per l’architettura internazionale, tra cui spiccano Peter Eisenman, Elisabeth Diller, Diébédo Francis Kéré, Massimiliano Fuksas e molti altri.

Al centro del dibattito ci sarà il futuro della città e dell'architettura: spazio al verde urbano e focus sulle periferie e sulle emergenze abitative. Inoltre, la rassegna affronterà la progettualità in modo trasversale dando voce ad autori come Olivero Toscani e Amos Gitai, che si confronteranno con i temi della fotografia e del cinema in relazione all’architettura. Sarà inoltre l’occasione per omaggiare l’artista Gillo Dorfles e ricordare il maestro dell’architettura Aldo Rossi, nell'anno in cui cade il ventennale dalla sua scomparsa. Qui il programma completo della rassegna.