Milano Arch Week 2018: Atrio Triennale - Credits: Foto: Gianluca Di Ioia
Milano Arch Week 2018: Giardino Triennale - Credits: Foto: Gianluca di Ioia
Milano Arch Week 2018: teatrino Bjarke Ingels - Credits: Foto: Louis De Belle
Milano Arch Week 2018: Vesparch - Credits: Foto: Gianluca Di Ioia
Milano Arch Week 2018: Sou Fujimoto - Credits: Foto: Gianluca Di Ioia
News

La terza edizione di Milano Arch Week

Da martedì 21 a domenica 26 maggio torna la Milano Arch Week, la settimana dedicata all'architettura che offrirà workshop, mostre, dj set, tour della città e incontri con alcuni dei progettisti più celebri del mondo.

Promossa dalla Triennale di Milano insieme al Politecnico di Milano e al Comune di Milano, e realizzata in collaborazione con Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, la Milano Arch Week si presenta quest'anno con il titolo Antropocene e Architettura, allineandosi ai temi proposti dalla XXII Triennale di Milano curata da Paola Antonelli.

Con la direzione artistica di Stefano Boeri, anche per questa terza edizione proporrà una serie di talk con i grandi protagonisti dell'architettura internazionale. Due i super ospiti di questa edizione: Rem Koolhaas e Shigeru Ban. Ma saranno tantissimi gli architetti, urbanisti, paesaggisti e opinion leader che parteciperanno alla Milano Arch Week, tra cui Mario Botta, Kunlé Adeyemi, Italo Rota e Cino Zucchi, Eyal Weizman, Andrea Branzi e Winy Maas.

Dal 23 al 26 maggio, poi, la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli ospiterà la nuova edizione di About a City – Rethinking Cities, dal 23 al 26 maggio, una serie di incontri sul significato di cittadinanza a cura di Alessandro Balducci, Mauro Magatti, Diana Mitlin e Salvatore Settis.

Oltre a lecture e dibatti, a rendere dinamica la Milano Arch Week saranno gli ArchiScoot, gli itinerari urbani in sella a uno scooter seguendo i percorsi proposti da Stefano Boeri, oltre ai laboratori e ai momenti di live street art di About a city e i dj set alla Triennale di Milano.

Tanti, poi, gli eventi satellite in giro per la città (e non solo). Storie Milanesi, ad esempio, offre due ore di percorso alla scoperta delle dimore di grandi personaggi della città, mentre il Consiglio Nazionale degli Architetti promuove la terza edizione di Open! Studi Aperti, dove gli studi di tutta Italia che aderiscono all'iniziativa aprono le porte al pubblico. Dal 21 al 23 maggio, a Napoli andranno in scena gli ArchitectsParty in vari studi di design e architettura, quest'anno affiancati da una novità: gli SMALL TALKS!, in cui gli studi avranno la possibilità di raccontarsi al pubblico. Inoltre, durante il weekend del 25 e del 26 maggio, ci sarà Open House Milano, l’evento internazionale che consente di visitare palazzi storici e istituzionali, case private, studi di design e atelier d’artista.

Qui è possibile trovare il programma di tutti gli eventi della Milano Arch Week.