Credenza in palissandro a 6 ante degli anni Cinquanta, reinterpretata con un motivo grillage - Credits: Studio Dimore Collection
Cassettoni in palissandro o mogano, con decòr geometrico - Credits: Studio Dimore Collection
Mobile bar anni Sessanta con anta scorrevole - Credits: Studio Dimore Collection
News

Back to the Future, la collezione di mobili di Studio Dimore Collection

Si chiama Back to the Future ed è la prima collezione di mobili di design firmata Studio Dimore Collection, punto di riferimento per il design vintage e contemporaneo.

Tra geometrie, materiali, forme e colori, la collezione comprende una selezione di pezzi vintage anni Cinquanta e Sessanta, per l’occasione rielaborati artigianalmente per dare nuova vita ad ogni arredo.

Filo conduttore della serie è l'impiego della tradizionale tecnica della laccatura, applicata in modo innovativo: cromie come bianco, nero e tortora vengono mescolate ai toni caldi dei legni originali. Il risultato è una famiglia di mobili caratterizzata pattern geometrici tridimensiali e intrecci grafici dal mood contemporaneo di forte impatto scenografico.

Tra i pezzi più interessanti della collezione, spicca la grande credenza in palissandro a 6 ante degli anni Cinquanta, riletta attraverso un motivo grillage scandito dall’alternarsi di legno originale, lacca bianca e nero.

Accanto a questo, un mobile bar anni Sessanta con anta scorrevole, dove la laccatura bianca lascia intravedere il legno sottostante, dando vita a un effetto essenziale e raffinato. E ancora i cassettoni in palissandro o mogano, con decòr geometrico realizzato in lacca bianca e nera.

Come suggerisce il titolo: dal passato al futuro, una brillante rilettura di mobili di design vintage in chiave moderna. Da oggi disponibili nei punti vendita di Milano e Firenze.