Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today, veduta della mostra - Credits: Ph. Mark Niedermann
News

Il mondo del clubbing in mostra al Vitra Design Museum


È una mostra sulla storia del design e della cultura del nightclub quella inaugurata il 17 marzo al Vitra Design Museum, dal titolo Night Fever. Designing Club Culture 1960 – Today.

Un percorso espositivo, curato da Mateo Kries con Jochen Eisenbrand e Catharine Rossi, che mette in luce l’importanza del ruolo delle discoteche nell’ambito culturale: luoghi in cui convergono architettura d’interni e design, grafica e arte, luce e musica, moda e performance.

Fino al 9 settembre, il museo di Weil am Rhein presenta una selezione di rari documenti cinematografici, elementi audio, grafiche e progetti di artisti e fotografi come Mark Leckey, Chen Wei o Musa N. Nxumalo.

Il racconto procede in ordine cronologico, dagli Sessanta ai giorni nostri. Dalle discoteche italiane realizzate da esponenti del Radical design, come il Piper (1966) di Torino o il Bamba Issa (1969) di Forte dei Marmi, al leggendario Studio 54, frequentato da Andy Warhol, fino ai concept di OMA per il nuovo Ministry of Sound a Londra.

La mostra, inoltre, è completata da un’installazione musicale e luminosa curata da Konstantin Grcic insieme al light designer Matthias Singer, pensata per proiettare i visitatori nell’universo del club.

Milano Design Week
Fuorisalone 2018: gli appuntamenti di Superdesign Show
Milano Design Week
Salone Satellite: la 21esima edizione
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Ristoro con vista: gli approdi scenici in giro per l

Ristoro con vista: gli approdi scenici in giro per l'Italia

I ristoranti in cui unire cibo e convivialità guardando panorami spettacolari. Eccone cinque tutti da scoprire
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo