Muji, Milano
Muji, Milano
Muji, Milano
Muji, Milano
Muji, Milano
Muji, Milano
News

Nel nuovo MUJI store di Milano

Lo spazio è nuovo ma lo stile inconfondibile del Sol Levante è lo stesso. Il nuovo store MUJI di via Torino a Milano dopo 12 anni si avvicina al centro città, a due passi dal Duomo, al numero civico 12. Tre piani, una superficie totale di 526 m2 e un’offerta di 2500 prodotti per appassionati di design giapponese racchiusi in un’architettura moderna e di impatto ritmata da legno, ferro e mattoni.

«Si tratta di un modo diverso di concepire gli spazi e l’organizzazione, che deve tenere conto della zona in cui si trova lo store e delle persone che è in grado di attrarre», ha commentato Kenta Horiguchi, Presidente di MUJI Italia. «Inoltre, proprio per la zona centrale, il nuovo negozio è stato ideato per ospitare alcune importanti novità. Il 2018, infatti, vedrà arrivare in Via Torino 100 referenze dedicate al food, in particolare snack, oltre ai tè che hanno già debuttato nello store di Corso Buenos Aires».

Al centro del progetto c’è la volontà di coinvolgere sempre più i clienti mediante servizi di personalizzazione. E dunque timbri, sacchettini, gift card realizzate dai designer MUJI offrono la possibilità di customizzare gli acquisti. Insieme alla mitica macchina da scrivere Valentine, progettata da Ettore Sottsass nel 1969 per Olivetti, con cui poter scrivere biglietti di auguri e dediche speciali. Ma non solo: MUJI punta anche ad aumentare la consapevolezza dei clienti raccontando la genesi dei prodotti e presentandone le caratteristiche, la storia, l’utilizzo e la filosofia che ne sta alla base.

Places
Nasce Palazzo Litta Cultura
Places
À la Cité
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Elettrodomestici di design: un po

Elettrodomestici di design: un po' di novità

Da scoprire nel servizio fotografico di Thomas Albdorf, con il set design di Cameranesi & Pompili e la moda di Fabiana Fierotti
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche
Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Un omaggio a Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia. Con il progetto di interior curato da rgastudio
The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


Un modello ibrido concepito per accogliere studenti, lavoratori, viaggiatori e residenti. Nato sulle ceneri di un palazzo storico in via Lavagnini