The Stairs - Credits: MVRDV
The Stairs - Credits: MVRDV
The Stairs - Credits: MVRDV
The Infinity Kitchen - Credits: MVRDV
The Infinity Kitchen - Credits: MVRDV
The Infinity Kitchen - Credits: MVRDV
The Infinity Kitchen - Credits: MVRDV
News

Due installazioni firmate MVRDV

Milano Design Film Festival

Se capitate a Rotterdam entro il 12 giugno 2016 non mancate di fare una visita all’installazione temporanea “The Stairs”, una scala di 180 gradini, progettata da MVRDV e creata con i ponteggi, che conduce i visitatori dalla stazione centrale di Rotterdam fino al tetto del Groot Handelsgebouw, a 29 metri di altezza.

Questo edificio è un simbolo della storia della ricostruzione della città nel dopoguerra e arrivare alla sua piattaforma di osservazione dà la possibilità di avere una vista mozzafiato sullo skyline di Rotterdam. Per rendersene conto, il linguaggio video è senza dubbio la forma più efficace:

Dalla città alla cucina, perché all’interno di Kitchen Home Project, evento satellite della Biennale di Architettura di Venezia 2016, MVRDV ha progettato una cucina completamente trasparente.

L’installazione “Infinity Kitchen” è una normalissima cucina modulare realizzata interamente in vetro e mira a sviluppare migliori comportamenti alimentari rendendo la preparazione dei cibi fisicamente trasparente. Magari, il fatto di avere più chiara in mente la quantità di rifiuti prodotti e il grado di pulizia, aumenterà anche la consapevolezza nelle persone.

Il progetto è stato realizzato con il supporto dell’architetto giapponese Kengo Kuma e dell’artista multimediale Chai Ying Yeung e rimarrà in esposizione presso l’Università IUAV di Venezia fino al 30 settembre 2016. Ancora una volta, un video spiegherà meglio il concept:

Places
Hotel Not Hotel: viaggio nell'albergo più stravagante d'Europa
Products
Mundus Nr. 3404: Il catalogo Thonet del 1934
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento