The Stairs - Credits: MVRDV
The Stairs - Credits: MVRDV
The Stairs - Credits: MVRDV
The Infinity Kitchen - Credits: MVRDV
The Infinity Kitchen - Credits: MVRDV
The Infinity Kitchen - Credits: MVRDV
The Infinity Kitchen - Credits: MVRDV
News

Due installazioni firmate MVRDV

Milano Design Film Festival

Se capitate a Rotterdam entro il 12 giugno 2016 non mancate di fare una visita all’installazione temporanea “The Stairs”, una scala di 180 gradini, progettata da MVRDV e creata con i ponteggi, che conduce i visitatori dalla stazione centrale di Rotterdam fino al tetto del Groot Handelsgebouw, a 29 metri di altezza.

Questo edificio è un simbolo della storia della ricostruzione della città nel dopoguerra e arrivare alla sua piattaforma di osservazione dà la possibilità di avere una vista mozzafiato sullo skyline di Rotterdam. Per rendersene conto, il linguaggio video è senza dubbio la forma più efficace:

Dalla città alla cucina, perché all’interno di Kitchen Home Project, evento satellite della Biennale di Architettura di Venezia 2016, MVRDV ha progettato una cucina completamente trasparente.

L’installazione “Infinity Kitchen” è una normalissima cucina modulare realizzata interamente in vetro e mira a sviluppare migliori comportamenti alimentari rendendo la preparazione dei cibi fisicamente trasparente. Magari, il fatto di avere più chiara in mente la quantità di rifiuti prodotti e il grado di pulizia, aumenterà anche la consapevolezza nelle persone.

Il progetto è stato realizzato con il supporto dell’architetto giapponese Kengo Kuma e dell’artista multimediale Chai Ying Yeung e rimarrà in esposizione presso l’Università IUAV di Venezia fino al 30 settembre 2016. Ancora una volta, un video spiegherà meglio il concept:

Places
Hotel Not Hotel: viaggio nell'albergo più stravagante d'Europa
Products
Mundus Nr. 3404: Il catalogo Thonet del 1934
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”