Valentine,1969, Olivetti - Design Ettore Sottsass e Perry King - Credits: Wikimedia Commons
Melodic Kettle di Alessi, 1983 - Design: Richard Sapper - Credits: New Design Museum
Apple iMac G3, 1998-1999 - Design: Jonathan Ive - Credits: New Design Museum
G-Force Cyclonic Vacuum Cleaner, 1986 - Design: James Dyson - Credits: New Design Museum
My First Sony ,1992 - Design: Sony Design Centre - Credits: New Design Museum
Vespa Clubman,1946 - Design: Corradino D’Ascanio - Credits: New Design Museum
Giradischi Phonosuper SK5, Braun,1956 - Design: Dieter Rams - Credits: Wikimedia Commons
News

Adotta un oggetto di design: la campagna del nuovo Design Museum

Lavoro di squadra e cooperazione. Questa la formula del nuovo Design Museum di Londra, che aprirà i battenti il prossimo 24 novembre in Kensington High Street presso la ex sede del Commonwealth Institute, disegnata dall'architetto John Pawson.

Il nuovo museo londinese ha infatti chiesto l’aiuto al pubblico con la campagna di raccolta fondi Adopt an object per essere completato e aperto.

Il traguardo? Duecentomila sterline, ovvero la somma che consentirà di concludere i lavori. Come? Niente di più semplice, scegliendo uno dei 12 (iconici) oggetti in lista ed effettuare una donazione di 5 sterline. Dalla mitica Olivetti Valentine di Ettore Sottsass e Perry King alla Vespa Clubman, passando per Phonosuper SK5, il giradischi progettato da Dieter Rams nel 1956.

Inoltre, tutti i partecipanti, i cui nomi appariranno sul sito ufficiale del museo, riceveranno in cambio un filmato dell'oggetto adottato.

Il Design Museum di Londra inaugurerà con una mostra permanente gratuita che ripercorre la storia del design e due mostre temporanee rispettivamente intitolate Designs of the Year e Fear and Love: Reactions to a Complex World.

Places
A Milano atmosfere Liberty 2.0
Products
Stage e Momento: le due nuove lampade di Normann Copenhagen
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto