News

Dubai, Santiago Calatrava firmerà il nuovo grattacielo più alto del mondo

Milano Design Film Festival

Entro il 2020 la nuova torre del Dubai Creek Harbour sorgerà su progetto dell’architetto e ingegnere spagnolo Santiago Calatrava, vincitore del concorso internazionale di progettazione.

Chiamata “The Tower”, si inserirà nello skyline di Dubai diventando il fulcro del Dubai Creek Harbour.

Secondo le stime della Emaar Properties - una della più grandi aziende mondiali nel settore immobiliare, già proprietaria del famoso grattacielo del Burj Khalifa, il progetto di Santiago Calatrava diventerà una delle mete turistiche e residenziali più importanti al mondo in vista di EXPO Dubai 2020 dal tema “Unire le Menti, Creare il Futuro”.

Per avere un’anteprima, ecco qui il video in cui è illustrato il progetto.

Ispirata a un giglio e all’immagine di un minareto, The Tower sarà un punto di osservazione privilegiato sulla città. “The Pinnacle Room”, offrirà diversi scenari sulla città, tra cui una piattaforma a 360°, balconi girevoli e giardini sospesi che avvolgeranno la struttura ricreando “i giardini di Babilonia”.

L’illuminazione saprà creare magie e spettacoli facendo risaltare la forma del fiore grazie all’effetto dinamico che avrà sulla struttura.

Products
Studio 900: ispirazioni Mid-century nel cuore di Istanbul
Products
Cinque semplici ed eleganti portaoggetti per ufficio
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Sardinia Paradise: Villa Azzurra

Sardinia Paradise: Villa Azzurra

Al via la stagione 2018 del Forte Village con due nuove ville che interpretano il concetto di ospitalità a cinque stelle
Party negli studi di architettura, a Roma

Party negli studi di architettura, a Roma

Dal 24 al 26 ottobre si svolge l’ultima tappa dei party itineranti negli studi di architettura organizzati dall'agenzia TOWANT
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia