Officine Saffi Award, 3rd edition, exhibition view
Salvatore Arancio, The Water They Dwell In; Cecil Kemperink, Reshaping process - Credits: Ph. Beppe Giardino
Roger Coll, BWHITE1801; Falke Svatun, Tumble
Frank Louis, Fulfillingness
Claire Lindner, Blue flow
News

Officine Saffi Award, al via il concorso di ceramica contemporanea

Alla sua quarta edizione, Officine Saffi Award torna a sostenere e promuovere gli artisti che lavorano con la ceramica nell’arte contemporanea e nel design da collezione.
Il premio è promosso dall’associazione culturale milanese che promuove dal 2011 la ceramica contemporanea internazionale.

Come si legge nel comunicato stampa dell’iniziativa, «il progetto si distingue per la sua multidisciplinarità, abbracciando il mondo dell’arte contemporanea, del design e delle arti decorative. La sua missione si espleta attraverso una galleria, un laboratorio, una casa editrice ed un premio biennale; queste realtà lavorano in autonomia, ma sono accomunate dallo stesso spirito di ricercatezza, selezione e innovazione. Insieme ai partner internazionali, Officine Saffi ha sviluppato una rete che negli anni ha avuto un ruolo fondamentale nella diffusione della cultura della ceramica in Italia e all’estero».

Officine Saffi Award è rivolto ad artisti e designer contemporanei che utilizzano la ceramica come linguaggio artistico, senza limiti di età̀, emergenti e affermati, sia singoli sia parte di un collettivo, senza vincoli tematici, senza alcuna restrizione di genere o nazionalità. Al vincitore del concorso, selezionato da una commissione composta da importanti figure del mondo dell’arte e del design, curatori e giornalisti, sarà assegnato un premio in denaro di 10mila euro. A questo si affiancano otto premi di residenza promossi da alcuni dei più prestigiosi centri culturali internazionali.

Per partecipare c’è tempo fino al 30 novembre 2020. Le iscrizioni sono aperte online sul sito di Officine Saffi, dove sono disponibili tutte le informazioni per inviare la candidatura.