News

La seconda edizione di Olivetti Design Contest

Dopo il successo della prima edizione, torna Olivetti Design Contest, il concorso dedicato alle giovane leve del design e in particolare rivolto agli studenti di alcuni istituti italiani ed europei come Naba, Domus Academy, Politecnico di Torino – Dipartimento di Architettura e Design (Dad), Rufa (Rome University of Fine Arts), Ied Design Milano, Ied Roma, Ied Cagliari, Easd Escola d’Art i Superior de Disseny de València, Esad College of Art and Design, Vilnius Academy of Arts, Birmingham City University – Faculty of Arts, Design and Media.

Il tema guida della seconda edizione è ispirato all’opera di Ettore Sottsass, uno dei più importanti collaboratori dell’azienda di Ivrea, di cui nel 2017 ricorre il centenario della nascita. Il contest premierà i progetti che «offriranno un contributo originale alla realizzazione della scocca di una stampante 3D e/o alla realizzazione di un telefono fisso business».

A valutare i progetti presentati sarà una giuria composta da esperti di arte, marketing, design, comunicazione e impresa, che considererà «gli elementi concettuali dell’opera presentata, la qualità della realizzazione, l’opportunità di sviluppo del progetto in termini commerciali e anche secondo la coerenza al sistema di valori che da sempre contraddistinguono Olivetti: orientamento al cliente, innovazione, esperienza, eccellenza e proattività».

Ai tre progetti vincitori verrà assegnato anche quest’anno un premio in denaro. Il bando di Olivetti Design Contest 2017 si può scaricare qui.

News
La robotica in mostra al Vitra Design Museum
Products
La Panton Chair di Vitra in edizione limitata
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento