U. Mulas, Italo Calvino nel box della scrittura, mostra Olivetti formes et recherche, Parigi, Musée des Arts Décoratifs, 20 novembre 1969 – 1 gennaio 1970, Associazione Archivio Storico Olivetti, Ivrea. - Credits: Ph. Ugo Mulas © Eredi Ugo Mulas. Tutti i diritti riservati. Courtesy Archivio Ugo Mulas, Milano - Galleria Lia Rumma, Milano /Napol
G. Colombo, Ugo Mulas e Gae Aulenti nel box della scrittura, mostra Olivetti formes et recherche, Parigi, Musée des Arts Décoratifs, 20 novembre 1969 – 1 gennaio 1970, Associazione Archivio Storico Olivetti, Ivrea.
T. Street Porter, allestimento della mostra Concept and Form a Londra, Euston Station Plaza, 20 Ottobre – 22 Novembre 1970, Associazione Archivio Storico Olivetti, Ivrea.
A. Fioravanti, interni della mostra Olivetti Investigación y Diseño, Barcellona, Pabellon Italiano de la Feria de Muestras, 18 febbraio - 6 marzo 1970, Associazione Archivio Storico Olivetti, Ivrea
U. Mulas, Terry Piazzoli, Giorgio Colombo, Gae Aulenti, Hans Von Klier e Roberto Pieracini nel box della scrittura, mostra Olivetti formes et recherche, Parigi, Musée des Arts Décoratifs, 20 novembre 1969 – 1 gennaio 1970, Associazione Archivio Storico Olivetti, Ivrea. - Credits: Ph. Ugo Mulas © Eredi Ugo Mulas. Tutti i diritti riservati. Courtesy Archivio Ugo Mulas, Milano - Galleria Lia Rumma, Milano /Napoli.
C.T. Castelli e R. Pieracini (Studio Sottsass jr.), manifesto della mostra Olivetti formes et recherche, Parigi, Musée des Arts Décoratifs, 20 novembre 1969 – 1 gennaio 1970, Associazione Archivio Storico Olivetti, Ivrea.
G. Colombo, interni della mostra Olivetti Investigación y Diseño, Barcellona, Pabellon Italiano de la Feria de Muestras, 18 febbraio - 6 marzo 1970, Associazione Archivio Storico Olivetti, Ivrea.
News

L’universo Olivetti in mostra a Torino

Sono oltre 70 le immagini della mostra 1969. Olivetti formes et recherche, una mostra internazionale, in programma fino al prossimo 24 febbraio a Torino.

Promossa da CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia e e dall’Associazione Archivio Storico Olivetti, l’esposizione presenta gli scatti dell’omonima rassegna che Olivetti organizzò nel novembre del 1969 a Parigi, che proseguì a Barcellona, Madrid, Edimburgo e Londra, per concludersi infine a Tokyo nell’ottobre 1971. 

Con la curatela di Barbara Bergaglio e Marcella Turchetti, ricostruisce e restituisce non soltanto i contenuti della storica mostra, a cura di Gae Aulenti, ma anche la storia dei personaggi che gravitavano dentro e intorno l’universo di Olivetti: da Giorgio Soavi a Lord Snowdon, da Ettore Sottsass a Mario Bellini, da Renzo Zorzi a Italo Calvino.

Gli scatti in mostra, provenienti dall’Associazione Archivio Storico Olivetti, portano la firma di grandi maestri: da Ugo Mulas per l’edizione parigina, ad Alberto Fioravanti Giorgio Colombo per Madrid e Barcellona, a Tim Street-Porter a Londra.

A questi si aggiunge il filmato per la regia di Philippe Charliat, con commento di Riccardo Felicioli: un vero e proprio viaggio di scoperta attraverso una città buia e misteriosa, dove Gae Aulenti guida il visitatore all’incontro con la Olivetti; il catalogo con testi di Giovanni Giudici, che costituisce la chiave di interpretazione dei linguaggi e delle tecniche compositive che sono state approntate nel progetto dell’esposizione; il manifesto della mostra ideato da Clino T. Castelli, che ridisegna un nuovo e diverso uomo vitruviano generatore di una varietà di movimenti e forme, distante da soluzioni standard definitive. 

Una volta conclusa, l’esposizione approderà in primavera a Ivrea, negli spazi del Museo Civico Pier Alessandro Garda.

News
I cinque articoli più letti di novembre
Places
Una finestra sul lago di Como
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Le radici e le ali di Antonio Aricò

Le radici e le ali di Antonio Aricò

Durante la Design Week, il designer calabrese presenterà un documentario sul legame tra le sue opere e la sua terra d'origine, in una riflessione a più voci sulla contemporaneità dell'artigianato
Icon Design Talks 2019: il programma

Icon Design Talks 2019: il programma

La terza edizione del più grande appuntamento culturale della Milano Design Week. In onda dall’8 al 13 aprile presso la Fondazione Riccardo Catella
Palazzo Monti: residenza d

Palazzo Monti: residenza d'artista

Nel cuore di Brescia un'antica dimora di famiglia, risalente al XIX secolo, trasformata in residenza per artisti da tutto il mondo
Dal progetto alla costruzione: le sfide possibili

Dal progetto alla costruzione: le sfide possibili

In occasione di MADE Expo, alla Triennale di Milano è andato in scena un talk che ha riunito sette protagonisti del settore edile per parlare delle nuove sfide che percorrono il campo della costruzione
ArchichefNight torna a Milano


ArchichefNight torna a Milano


Il ristorante ATTIMI by Heinz Beck ospita il secondo capitolo dell’appuntamento che mette insieme food e architettura. Martedì 19 marzo