Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
News

Milano Aperta: una trilogia di mostre per raccontare la città che cambia

Paleocapa 7 è l’ultimo intervento di restyling architettonico realizzato da Alessandro Scandurra a Milano, la città che ospita anche il suo studio. Il progetto è stato pensato con l’obiettivo di ridare luce all’edificio milanese realizzato alla fine degli anni Quaranta da Pietro Lingeri, a due passi dalla Triennale.


L’intervento ha permesso di recuperare la semplicità formale che si era persa negli anni duranti i rifacimenti e le ristrutturazioni. Per farlo Alessandro Scandurra si è occupato del riproporzionamento delle aperture della facciata, aggiungendo un cancello su via Paleocapa e una pensilina di ingresso.

Ma l’elemento centrale è il giardino di ingresso, direttamente affacciato sul percorso pubblico. Si tratta di uno spazio verde, dove sono state introdotte nuove essenze, preceduto all’ingresso da una piazzetta metafisica, un omaggio agli artisti della storica galleria milanese Il Milione.

«La città è composita e riesce a essere vitale solo se ci sono spazi che stimolano interazione e il dialogo tra pubblico e privato. Solo aprendo gli spazi si può sperare che la vitalità emerga e si mostri», racconta Alessandro Scandurra a proposito del progetto. «Milano sta cambiando molto in questo senso, vediamo ogni giorno che non ci sono più solo feste private in bellissimi interni nascosti alla città, ma eventi e luoghi di aggregazione diffusi».

Nell’ambito dell’inaugurazione, ospitata nella hall dell’edificio, il 17 ottobre prenderà il via la trilogia di mostre Milano Aperta che proseguirà fino ad aprile 2018: una selezione di fotografie storiche e attuali di palazzi milanesi, analizzati dall’osservatorio Urban File, per raccontare la trasformazione della città.