Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
Credits: Ph. Filippo Romano
News

Milano Aperta: una trilogia di mostre per raccontare la città che cambia

Paleocapa 7 è l’ultimo intervento di restyling architettonico realizzato da Alessandro Scandurra a Milano, la città che ospita anche il suo studio. Il progetto è stato pensato con l’obiettivo di ridare luce all’edificio milanese realizzato alla fine degli anni Quaranta da Pietro Lingeri, a due passi dalla Triennale.


L’intervento ha permesso di recuperare la semplicità formale che si era persa negli anni duranti i rifacimenti e le ristrutturazioni. Per farlo Alessandro Scandurra si è occupato del riproporzionamento delle aperture della facciata, aggiungendo un cancello su via Paleocapa e una pensilina di ingresso.

Ma l’elemento centrale è il giardino di ingresso, direttamente affacciato sul percorso pubblico. Si tratta di uno spazio verde, dove sono state introdotte nuove essenze, preceduto all’ingresso da una piazzetta metafisica, un omaggio agli artisti della storica galleria milanese Il Milione.

«La città è composita e riesce a essere vitale solo se ci sono spazi che stimolano interazione e il dialogo tra pubblico e privato. Solo aprendo gli spazi si può sperare che la vitalità emerga e si mostri», racconta Alessandro Scandurra a proposito del progetto. «Milano sta cambiando molto in questo senso, vediamo ogni giorno che non ci sono più solo feste private in bellissimi interni nascosti alla città, ma eventi e luoghi di aggregazione diffusi».

Nell’ambito dell’inaugurazione, ospitata nella hall dell’edificio, il 17 ottobre prenderà il via la trilogia di mostre Milano Aperta che proseguirà fino ad aprile 2018: una selezione di fotografie storiche e attuali di palazzi milanesi, analizzati dall’osservatorio Urban File, per raccontare la trasformazione della città.

Storytelling
Milan Unit. Intervista con Ramak Fazel
Products
Attuale come il legno, fluido come la seta
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

Dopo l’Italia è la volta della Cina. Ecco i nomi dei Rising Talent dell’edizione invernale della rassegna parigina
Caragh Thuring e l

Caragh Thuring e l'arte del tartan

La Thomas Dane Gallery di Napoli festeggia il suo primo anniversario con una personale dell'artista belga Caragh Thuring, che ha orchestrato una riflessione sui significati del tartan tra Napoli e la Scozia. L'abbiamo intervistata
Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

A Parigi, a casa del designer e interior decorator che arreda gli interni dell’alta società internazionale. Disegnando anche pezzi speciali e collezioni ad hoc
Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un'idea di Airbnb per promuovere il borgo lucano dimenticato, in occasione di Matera Capitale della Cultura 2019
La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


A firmarlo è lo studio creativo londinese JamesPlumb e, tra le altre cose, al piano superiore include una biblioteca