Nature Bench
Cloud Bench
Le panchine di Gufram e Samsung
News

Le panchine visionarie di Gufram a Milano

A Milano, nel parco della Biblioteca degli Alberi, fino al 14 febbraio trovano spazio quattro panchine ispirate alle nuvole, alla natura e all'amore. È il progetto di Gufram insieme a Samsung: lo storico marchio di design, fondato nel 1966 e diventato celebre per la sua sperimentazione estetica, è stato invitato dal colosso dell'hi-tech a sovvertire l'immagine e l'utilizzo dell'arredo urbano attraverso un progetto che sfruttasse le tecnologie innovative degli smartphone della serie Galaxy Note.

Le prime due panchine - Cloud Bench, sormontata da una nuvola bianca, e Nature Bench, avvolta da ampie foglie - rimarranno installate fino al 6 febbraio 2020, mentre dal 7 febbraio sarà il turno della Love Bench, a forma di cuore, e della Family Bench, nata dal concept di una studentessa dello IED Istituto Europeo di Design di Milano.

Nato da un'idea di M&CSaatchi, il progetto ha come protagonista Galaxy Note e la sua S Pen, con cui Gufram ha dato forma alle sue panchine per Milano.

«Siamo orgogliosi di essere partner di un’azienda come Samsung per questo progetto dedicato a Milano, il primo che vede Gufram cimentarsi con l’arredo urbano. Per lo sguardo al futuro che condividiamo, non potevamo non accogliere con entusiasmo la sfida a immaginare degli oggetti utilizzando Galaxy Note. È incredibile come, anche per disegnatori non abili come me, sia ora possibile fare schizzi direttamente sulle foto, condividendo le idee in tempo reale. È uno strumento potente che apre nuove vie alla progettazione e all’immaginazione», ha raccontato Charley Vezza, direttore creativo di Gufram.