Il tuffatore realizzato da JR a Rio de Janeiro in occasione dei Giochi Olimpici - Credits: JR-art.net
Il saltatore in alto realizzato da JR a Rio de Janeiro in occasione dei Giochi Olimpici - Credits: JR-art.net
News

Gli atleti di JR a Rio de Janeiro

JR torna a stupire e lo fa svelando una serie di immagini sul suo account Instagram.

Dopo aver fatto scomparire la piramide vetrata del Louvre a Parigi con una sapiente illusione ottica, questa volta la sua attenzione è rivolta verso i Giochi Olimpici.

A Rio de Janeiro, lo street artist francese ha realizzato due (colossali) opere pubbliche che intavolano un dialogo con l’architettura della città.

JR narra le gesta sportive di due atleti con una spettacolare illusione prospettica realizzata mediante l'utilizzo di una serie di ponteggi.

La prima opera ritrae un saltatore in alto in azione in cima ad un palazzo. Come spiega JR con un post sul suo profilo Facebook, si tratta di Mohamed Younes Idriss, 27enne originario del Sudan che vive e si allena a Colonia e pare abbia fallito nelle qualifiche per i Giochi Olimpici.

La seconda raffigura invece un tuffatore sospeso a mezz’aria con le braccia tese, in perfetto equilibrio. Grazie al gioco prospettico è come se l'atleta immortalato stesse proprio per entrare in acqua.

Come da copione due interventi di grande forza visiva. Chapeau.