Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
News

Nelle cantine Ruinart con l’artista Erwin Olaf

Per raccontare la storia delle sue cantine, Ruinart sceglie Erwin Olaf, 57 anni, fotografo e artista multidisciplinare olandese.

In occasione di Art Basel, in programma a Basilea dal 16 al 19 giugno, la maison di champagne più antica al mondo svela la storia delle sue Crayères, antiche cave di gesso e delle sue cantine, patrimonio mondiale UNESCO dal 2015, attraverso l’obiettivo fotografico di Erwin Olaf.

Il risultato della collaborazione è una serie composta da 26 scatti fotografici in bianco e nero realizzati in medio formato con la fedelissima Hasselblad che l’artista olandese possiede da 35 anni.

Una serie poetica, dove le crayères vengono raccontante in modo estremamente semplice e incisivo, con un focus sui dettagli della formazione naturale preistorica e sulle tracce lasciate dall'uomo.

Per tutto il 2016, la mostra farà il giro di trenta fiere d’arte tra le più importanti al mondo, come Art Basel Hong Kong, miart Milano e Paris Photo Los Angeles.

Products
Tavolini da giardino: 10 modelli per arredare l'outdoor
Storytelling
Raw Edges: la coppia del design sperimentale
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento