Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
Erwin Olaf per Ruinart - Credits: Ruinart
News

Nelle cantine Ruinart con l’artista Erwin Olaf

Per raccontare la storia delle sue cantine, Ruinart sceglie Erwin Olaf, 57 anni, fotografo e artista multidisciplinare olandese.

In occasione di Art Basel, in programma a Basilea dal 16 al 19 giugno, la maison di champagne più antica al mondo svela la storia delle sue Crayères, antiche cave di gesso e delle sue cantine, patrimonio mondiale UNESCO dal 2015, attraverso l’obiettivo fotografico di Erwin Olaf.

Il risultato della collaborazione è una serie composta da 26 scatti fotografici in bianco e nero realizzati in medio formato con la fedelissima Hasselblad che l’artista olandese possiede da 35 anni.

Una serie poetica, dove le crayères vengono raccontante in modo estremamente semplice e incisivo, con un focus sui dettagli della formazione naturale preistorica e sulle tracce lasciate dall'uomo.

Per tutto il 2016, la mostra farà il giro di trenta fiere d’arte tra le più importanti al mondo, come Art Basel Hong Kong, miart Milano e Paris Photo Los Angeles.