La Samuel Novarro House, progettata nel 1928 da Frank Lloyd Wright - Credits: Luxury Retreats
News

In vendita la Samuel Novarro House di Frank Lloyd Wright

La Samuel Novarro House fu progettata nel 1928 sulle Hollywood Hills da Frank Lloyd Wright, uno dei più noti e importanti architetti americani di tutti i tempi.

La proprietà, attualmente in vendita per 4,2 milioni di dollari e a partire da 1100 dollari a notte, fu in origine costruita per Louis Samuel, assistente personale dell'attore messicano Ramon Novarro.

È considerata una delle architetture Art déco più iconiche di Hollywood. Si sviluppa su 250 metri quadrati articolati in quattro piani e si compone di tre camere da letto, tre bagni, cucina, giardino e piscina riscaldata. 

La Samuel Novarro House nel corso degli anni ha avuto svariati proprietari, tra cui i musicisti Leonard Bernstein e Jerome Robbin, lo scrittore Gary Ross e l’attrice americana Diane Keaton, che a proposito delle architetture di Frank Lloyd Wright, in un’intervista rilasciata al New York Times, ha raccontato: «sono bellissime, ma hanno delle camere da letto davvero piccole».

Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
Credits: Luxury Retreats
News
La mostra di Alcantara a Palazzo Reale
Places
InBox Capsule Hotel: design e comfort a San Pietroburgo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento