Uno scatto dell’edizione 2013 di Demanio Marittimo.Km-278
News

Demanio Marittimo Km-278: creatività in riva al mare

Una maratona culturale di 12 ore. Sulla spiaggia della piccola frazione di Marzocca di Senigallia. Dal tramonto all’alba.

Quando? Venerdì 22 luglio con Demanio Marittimo Km-278 il litorale adriatico sarà animato da un flusso ininterrotto di 12 ore dedicate alla cultura contemporanea, tra arte, architettura, design, food, cultura e innovazione. Dalle 6 di pomeriggio alle 6 di mattina.

Un progetto a cura di Cristiana Colli e Pippo Ciorra che come consuetudine approderà sulla costa adriatica, promosso dalla rivista MAPPE e dall’Associazione Demanio Marittimo.Km-278, con la collaborazione del MAXXI, Museo delle Arti del XXI secolo, del Comune di Senigallia, della Regione Marche e con il supporto di un’ampia rete di imprese, istituzioni e associazioni culturali nazionali e internazionali.

Incontri, reading, mostre, performance, degustazioni, presentazioni di progetti, libri e film: la spiaggia di Marzocca di Senigallia si trasformerà in un luogo di discussione e narrazione sulla progettazione, la cultura e l'innovazione.

Tra i tantissimi ospiti attesi in riva al mare, Superstudio, Daniel Libeskind, Mario Cucinella, insieme a fotografi come Olivo Barbieri e Petra Noordkamp, pensatori e studiosi come il sociologo Aldo Bonomi, il giornalista e saggista Antonio Calabrò, il genetista Edoardo Boncinelli, dal cui dialogo con Superstudio nacque la definizione degli “Istogrammi d’architettura”, e scrittori come Graziano Graziani con il suo curioso “Atlante delle Micronazioni”.  

Insomma, un appuntamento (unico) da non perdere.