Credits: Samsung
News

Un’applicazione per la sicurezza digitale

«Educare al rischio, sensibilizzare all’adozione di comportamenti prudenti, più in generale sviluppare la cosiddetta cultura della sicurezza è uno dei principali obiettivi che ci poniamo».

Carlo Barlocco, Presidente di Samsung Electronics Italia fa riferimento al tema della sicurezza digitale. Un tema caro all’azienda coreana, che a ottobre ha inaugurato il Mese della Sicurezza, e per farlo ha presentato Protezione 24 Persona, un’applicazione per la protezione della persona sviluppata in collaborazione con Sicuritalia.

Con Protezione 24 Persona gli smartphone Samsung si trasformano in dispositivi di richiesta soccorso: all’occorrenza l’app invia in modo automatico una richiesta di soccorso alla Centrale Sicuritalia, che, con il permesso dell’utente, riceve anche la localizzazione e la registrazione audio e video dell’evento.

Per attivarla basta scuotere il dispositivo fino a far comparire la schermata rossa di allarme inviato, oppure facendolo cadere. E si può optare anche per la funzionalità dedicata Time, che permette di programmare l’invio automatico di una richiesta di soccorso allo scadere di un intervallo di tempo preimpostato se non disattivato prima del termine.

«Protezione24 Persona, è un innovativo servizio per la sicurezza in mobilità dei cittadini, che unisce la tecnologia di Samsung all’esperienza ed alle competenze di Sicuritalia nei servizi di sicurezza», ha dichiarato Lorenzo Manca, Presidente e AD Gruppo Sicuritalia.

News
Il nuovo store Aesop a Roma, firmato Luca Guadagnino
Storytelling
I 70 anni della 2CV di Citroën
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento