News

Sketchmob a Expo 2015: le opere

Laura Barsottini

Il sesto appuntamento di Sketchmob Italia ha visto la partecipazione di oltre cento partecipanti, tra architetti, illustratori, designer e semplici appassionati di disegno a mano libera. La location è stata Expo 2015, e ognuno di loro, con la propria visione, il proprio gusto e il proprio talento, ha ritratto un angolo dell'esposizione universale. A promuovere l'iniziativa, nata a Londra da un'idea di Trevor Flynn e sostenuta in Italia dalla Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano, Moleskine che fino all'8 luglio, ha allestito una mostra presso il suo Moleskine Store di via Dante 15 a Milano.

Places
You make the park: un progetto di Fabrica legato a Expo 2015
News
Il Milano Design Film Festival approda a Roma
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Essere e tempo

Essere e tempo

Trasparenze evanescenti, sfumature naturali e pensieri fluttuanti scanditi da orologi e accessori importanti. Sono attimi sospesi per giocare con i dettagli preziosi del momento
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion
Itinerari enoartistici: Art of the Treasure Hunt

Itinerari enoartistici: Art of the Treasure Hunt

Nel Chianti, sei cantine vinicole ospitano dipinti, sculture e installazioni site-specific. Un percorso suggestivo alla scoperta delle eccellenze della regione e dei nuovi interpreti dell'arte
Sulla torre di Gio Ponti

Sulla torre di Gio Ponti

Sobrio, elegante. Innovativo, ma in armonia con il contesto. A Milano, il primo grattacielo italiano ha un’anima swing e segna l’ultima collaborazione tra Lancia e Ponti