The Spiral House, Phoenix - Credits: Russ Lyon Sotheby's International Realty
The Spiral House, Phoenix - Credits: Russ Lyon Sotheby's International Realty
The Spiral House, Phoenix - Credits: Russ Lyon Sotheby's International Realty
The Spiral House, Phoenix - Credits: Russ Lyon Sotheby's International Realty
The Spiral House, Phoenix - Credits: Russ Lyon Sotheby's International Realty
News

La villa progettata da Frank Lloyd Wright per suo figlio è in vendita


Progettata da Frank Lloyd Wright per il figlio David e la moglie Gladys, The Spiral House anticipa le forme morbide e avvolgenti del Guggenheim Museum di New York. La villa, costruita nel 1950, si sviluppa su 5,9 acri nel quartiere Arcadia di Phoenix, in Arizona, e concede una vista mozzafiato su Camelback Mountain.

Come suggerisce il nome, l’architettura è caratterizzata da una silhouette a spirale a mattoni in cemento a vista ed è dotata di un cortile centrale con una piscina e un giardino ombreggiato. Una salita a spirale consente l’accesso alla casa, che si compone di tre camere da letto e quattro bagni. A queste si aggiunge una guest house di 360 metri quadrati recentemente restaurata.

Dopo la morte dei proprietari, la casa, a rischio demolizione, è stata acquistata nel 2012 dall’avvocato di Las Vegas Zach Rawling per preservare il valore architettonico e storico dell'opera. L’8 giugno 2017 la proprietà è stata donata alla Scuola di architettura di Taliesin con l’obiettivo di creare un museo e centro culturale, non senza poche proteste dei residenti. Oggi The Spiral House è quotata per 12,95 milioni di dollari.

News
A Milano un nuovo spazio tra arte e design
News
Apre a Milano la boutique Delvaux firmata Vudafieri-Saverino Partners
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

Dopo l’Italia è la volta della Cina. Ecco i nomi dei Rising Talent dell’edizione invernale della rassegna parigina
Caragh Thuring e l

Caragh Thuring e l'arte del tartan

La Thomas Dane Gallery di Napoli festeggia il suo primo anniversario con una personale dell'artista belga Caragh Thuring, che ha orchestrato una riflessione sui significati del tartan tra Napoli e la Scozia. L'abbiamo intervistata
Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

A Parigi, a casa del designer e interior decorator che arreda gli interni dell’alta società internazionale. Disegnando anche pezzi speciali e collezioni ad hoc
Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un'idea di Airbnb per promuovere il borgo lucano dimenticato, in occasione di Matera Capitale della Cultura 2019
La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


A firmarlo è lo studio creativo londinese JamesPlumb e, tra le altre cose, al piano superiore include una biblioteca