Credits: La Audi Sport Racing Bike
Credits: Un dettaglio della Audi Sport Racing Bike
Credits: Un dettaglio della Audi Sport Racing Bike
Credits: Un dettaglio della Audi Sport Racing Bike
Credits: La Audi Sport Racing Bike
News

Sport Racing Bike, la due ruote Audi di design

Laura Barsottini

Presentata in occasione dell’ottantacinquesimo Motor Show di Ginevra, Audi Sport Racing Bike rappresenta il debutto della casa automobilistica tedesca nel mondo delle due ruote da corsa. Design sportivo e peso ridotto all’osso grazie al telaio in carbonio (790 grammi), alle ruote in fibra di carbonio T1000 e al sellino rivestito in pelle pregiata di Nappa, per un totale di soli 5,8 chilogrammi. Si tratta degli stessi materiali impiegati nella cabina di guida della automobile Audi R8 e-tron, di cui Sport Racing bike eredita l’avanzato aspetto tecnico, messo a punto in collaborazione con Carbon Sports Company. Insomma una bicicletta dinamica che riassume tutte le qualità tecniche ed estetiche tipiche del marchio di Ingolstadt. La due ruote è realizzata in edizione limitata e numerata, prodotta in soli 50 esemplari ed è disponibile al pubblico al prezzo di listino di 17,500 euro.

News
Anteprima mondiale della collezione Rubelli Casa
News
4 oggetti di design per i 5 sensi
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento