La copertina del volume Stationary Fever
Credits: Luca Bogoni
Credits: Ryan Segedi - Courtesy of CW Pencils Enterprise
Credits: Image courtesy of Papelote
Credits: Image courtesy of Tampographe Sardon
Credits: Nakajima Jukyudo
News

Stationary Fever: il libro per appassionati di cancelleria

Matite, forbici, penne, pennarelli, temperamatite, gomme, graffette. La lista potrebbe continuare per molto e molto ancora. Quello della cancelleria è un universo sconfinato che «sta attraversando una fase di rinascita in tutto il mondo». Ne è certo John Z. Komurki, autore di Stationery Fever, un libro completamente dedicato proprio alla “febbre" contemporanea per gli oggetti di scrittura.

«Esiste un numero sempre crescente di persone che sta via via prendendo le distanze dal digitale e torna a creare, sperimentare utilizzando carta e penna, riscoprendo i processi di questi materiali», continua l’autore nella prefazione di questo volume fresco di pubblicazione prodotto da Vetro Editions, progetto grafico di Luca Bogoni, e pubblicato da Prestel in doppia lingua, inglese e tedesco.

Dalla matita fino ad arrivare alle graffette. Stationary Fever concede una panoramica su quello che è lo sviluppo culturale della cancelleria, raccontando la storia di singoli oggetti, vecchi e nuovi, che affollano le scrivanie da Nord a Sud.

Venerdì 2 dicembre, il libro sarà presentato a Milano alle 18.30 presso la storica tipografia Fratelli Bonvini, in via Tagliamento al numero 1. Un appuntamento da non perdere per nostalgici, collezionisti e semplici curiosi.

Storytelling
Innovazione Modulnova
News
Pierluigi Ghianda e l'eredità del legno
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale
L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


Al Museum of Modern Art un viaggio alla scoperta dei quarantacinque anni di architettura jugoslava. Fino al 13 gennaio 2019
Essere e tempo

Essere e tempo

Trasparenze evanescenti, sfumature naturali e pensieri fluttuanti scanditi da orologi e accessori importanti. Sono attimi sospesi per giocare con i dettagli preziosi del momento
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion