Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
News

A bordo di un’auto, una Milano mai vista

Milano Design Film Festival

La città diventa un palcoscenico. Lo spettatore, un protagonista. La compagnia teatrale milanese Strasse sceglie il quartiere popolare Barona di Milano per mettere in atto la performance Drive_In: un viaggio in macchina di 25 minuti con uno spettatore alla volta, coinvolto in visioni e messinscena. È una regia mobile tra sceneggiatura e realtà, recitazione e improvvisazione che punta a trasformare il punto di vista dello spettatore, permettendogli di cogliere con occhi differenti ciò che già esiste.

Strasse, compagnia nel 2009 da Francesca De Isabella e Sara Leghissa, indaga il contesto urbano utilizzandolo come spazio scenico, contenitore e produttore di segni. La performance è il loro linguaggio teatrale che incontra le tecniche e le modalità espressive del cinema. Ciascuna performance ripete la stessa scena nell’arco della notte. Lo script funziona da filtro per l’osservazione della realtà e degli ambienti di sempre, sottratti al flusso del quotidiano. Tuttavia, la sceneggiatura e l’intervento sul contesto urbano non sono da intendersi come stravolgimenti dell’esistente, come set cinematografici fittizi, ma come sottili variazioni dell’esistente, a partire dai segni tipici del luogo, trasportando lo spettatore altrove.

Il progetto Drive_In è stato ideato nel 2011 e adattato a differenti città: da Gallarate a Santarcangelo, da Cagliari a Locarno e Verona. Strasse genera connessioni e abbatte la distinzione tra pubblici diversi e tra artisti e pubblico. Drive_In_#Barona è una produzione Triennale Teatro dell’Arte, in collaborazione con AV Turné, fino al 9 luglio e dal 18 al 23 luglio.

Places
Il nuovo Policlinico di Milano
Places
Piscine milanesi: un ritratto di Stefan Giftthaler
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il nuovo showroom Marazzi a Lione

Il nuovo showroom Marazzi a Lione

Uno spazio espositivo di oltre 400 metri quadrati che va a sommarsi alle aperture di Parigi e Le Cannet
Le radici e le ali di Antonio Aricò

Le radici e le ali di Antonio Aricò

Durante la Design Week, il designer calabrese presenterà un documentario sul legame tra le sue opere e la sua terra d'origine, in una riflessione a più voci sulla contemporaneità dell'artigianato
Icon Design Talks 2019: il programma

Icon Design Talks 2019: il programma

La terza edizione del più grande appuntamento culturale della Milano Design Week. In onda dall’8 al 13 aprile presso la Fondazione Riccardo Catella
Palazzo Monti: residenza d

Palazzo Monti: residenza d'artista

Nel cuore di Brescia un'antica dimora di famiglia, risalente al XIX secolo, trasformata in residenza per artisti da tutto il mondo
Dal progetto alla costruzione: le sfide possibili

Dal progetto alla costruzione: le sfide possibili

In occasione di MADE Expo, alla Triennale di Milano è andato in scena un talk che ha riunito sette protagonisti del settore edile per parlare delle nuove sfide che percorrono il campo della costruzione