Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
Momento della performance Drive_In del collettivo teatrale Strasse - Credits: Luca Chiaudano
News

A bordo di un’auto, una Milano mai vista

Milano Design Film Festival

La città diventa un palcoscenico. Lo spettatore, un protagonista. La compagnia teatrale milanese Strasse sceglie il quartiere popolare Barona di Milano per mettere in atto la performance Drive_In: un viaggio in macchina di 25 minuti con uno spettatore alla volta, coinvolto in visioni e messinscena. È una regia mobile tra sceneggiatura e realtà, recitazione e improvvisazione che punta a trasformare il punto di vista dello spettatore, permettendogli di cogliere con occhi differenti ciò che già esiste.

Strasse, compagnia nel 2009 da Francesca De Isabella e Sara Leghissa, indaga il contesto urbano utilizzandolo come spazio scenico, contenitore e produttore di segni. La performance è il loro linguaggio teatrale che incontra le tecniche e le modalità espressive del cinema. Ciascuna performance ripete la stessa scena nell’arco della notte. Lo script funziona da filtro per l’osservazione della realtà e degli ambienti di sempre, sottratti al flusso del quotidiano. Tuttavia, la sceneggiatura e l’intervento sul contesto urbano non sono da intendersi come stravolgimenti dell’esistente, come set cinematografici fittizi, ma come sottili variazioni dell’esistente, a partire dai segni tipici del luogo, trasportando lo spettatore altrove.

Il progetto Drive_In è stato ideato nel 2011 e adattato a differenti città: da Gallarate a Santarcangelo, da Cagliari a Locarno e Verona. Strasse genera connessioni e abbatte la distinzione tra pubblici diversi e tra artisti e pubblico. Drive_In_#Barona è una produzione Triennale Teatro dell’Arte, in collaborazione con AV Turné, fino al 9 luglio e dal 18 al 23 luglio.

Places
Il nuovo Policlinico di Milano
Places
Piscine milanesi: un ritratto di Stefan Giftthaler
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
A proposito di lusso

A proposito di lusso

Samsung ha lanciato “Luxury Led for Home”, una sala cinema per l’ambiente domestico realizzata in collaborazione con aziende italiane e internazionali
Nike React si evolve

Nike React si evolve

Il brand di Portland svela un nuovo programma ISPA, che sta per Improvise, Scavenge, Protect, Adapt. E presenta le nuove Nike REACT LW WR Mid ISPA
Alcune riflessioni sul consumo collaborativo

Alcune riflessioni sul consumo collaborativo

Un dibattito sui modelli di condivisione di luoghi e spazi quali cohausing e coworking che rimettono al centro del vivere quotidiano le relazioni tra le persone. Mercoledì 21 novembre a Milano
Welcome Back: riedizioni di design

Welcome Back: riedizioni di design

Gli arredi dei grandi Maestri vengono rieditati dimostrando tutta la loro contemporaneità. Icone senza tempo che trovano spazio in qualsiasi ambiente, rivelando il loro fascino intramontabile
Gallerie Aperte 2018: una serata nel segno dell

Gallerie Aperte 2018: una serata nel segno dell'arte


Giovedì 29 novembre le gallerie milanesi del distretto 5VIE propongono un’apertura serale sincronizzata e un programma diffuso di talk