Ellipse, design di Paola Zani e Filippo Tomasi. Progetto vincitore della prima edizione di Design Warm Contest
News

Termoarredi di design: un contest per giovani progettisti

Il 2019 si apre con un nuovo concorso di design rivolto a studenti e giovani professionisti promosso dall’azienda Scirocco H. Oggetto dell’iniziativa, quest’anno alla seconda edizione, è la progettazione di un termoarredo per uso domestico che combini più aspetti innovativi, sia tecnici che estetici.

Design Warm Contest ha il patrocinio di ADI - Associazione per il Disegno Industriale ed è rivolto a tutti gli studenti maggiorenni italiani e stranieri che frequentino università, accademie e scuole di grafica e design, ma anche architetti, designer, ingegneri senza limite di età. 

I partecipanti sono chiamati, a partire da gennaio ed entro il 31 marzo 2019, a presentare il concept di un termoarredo che abbia come focus l’ambiente bagno. Il vincitore di ciascuna categoria, scelto da una giuria composta dalla direzione dell’azienda e da esperti e giornalisti del design e architettura, riceverà un premio in denaro rispettivamente di 4mila euro per la categoria studenti e 10mila euro per quella professionisti.

Tutti le informazioni utili per prendere parte al concorso sono disponibili online sul sito di Scirocco H. 

Places
La falegnameria Nakashima, a due passi da New York
Storytelling
Edoardo Tresoldi e le infinite forme dell’invisibile
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il nuovo store di Camper a Barcellona, firmato da Kengo Kuma

Il nuovo store di Camper a Barcellona, firmato da Kengo Kuma

Si trova sul Passeig de Gràcia ed è caratterizzato da un particolare sistema di nicchie composto da elementi ceramici simili alle tegole
Fruit Exhibition: a Bologna torna la fiera dell

Fruit Exhibition: a Bologna torna la fiera dell'editoria indipendente

La settima edizione della fiera internazionale dedicata all’editoria d’arte indipendente. Da venerdì 1 a domenica 3 febbraio
Pierre Charpin: "Il mio modo di lavorare parte dall’intuizione"

Pierre Charpin: "Il mio modo di lavorare parte dall’intuizione"

Designer, artista, scenografo parigino, con una versatilità creativa che si nutre del disegno e del colore. Negli anni 80 incontra il design italiano e inizia a creare oggetti, senza mai pensare alle mode e alle pubbliche relazioni. Ma soltanto alle forme funzionali
I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

Dopo l’Italia è la volta della Cina. Ecco i nomi dei Rising Talent dell’edizione invernale della rassegna parigina
Caragh Thuring e l

Caragh Thuring e l'arte del tartan

La Thomas Dane Gallery di Napoli festeggia il suo primo anniversario con una personale dell'artista belga Caragh Thuring, che ha orchestrato una riflessione sui significati del tartan tra Napoli e la Scozia. L'abbiamo intervistata