British Airways i360 è la nuova torre panoramica di Brighton - Credits: British Airways i360
Il progetto è firmato Marks Barfield Architects, già autori del London Eye - Credits: British Airways i360
La piattaforma in vetro può ospitare fino a 200 persone - Credits: British Airways i360
La struttura è composta pilastro a cilindro in acciaio attorno al quale scorre la piattaforma - Credits: British Airways i360
L'architettura si innalza per 138 metri sopra il livello del mare - Credits: British Airways i360
Credits: British Airways i360
Il progetto è costato circa 46 milioni di sterline - Credits: British Airways i360
British Airways i360 regala una vista a 360° sulla città e la costa meridionale inglese - Credits: British Airways i360
News

A Brighton la torre panoramica mobile più alta al mondo

A dominare lo skyline di Brighton c’è una nuova opera di architettura urbana.

È la British Airways i360, ultima fatica di Marks Barfield Architects, studio fondato nel 1989 da David Marks e Julia Barfield, già autori del London Eye, l’iconica ruota panoramica londinese.

La struttura è stata inaugurata oggi, giovedì 4 luglio, e può vantare il record di torre panoramica mobile più alta al mondo. Si innalza per 138 metri sopra il livello del mare e concede una vista a 360° sulla città e la costa meridionale inglese.

British Airways i360 è una funivia composta da un (filiforme) pilastro a cilindro in acciaio attorno al quale scorre verticalmente la piattaforma in vetro che può ospitare fino a 200 persone. E di sera la capsula si trasforma in uno Sky Bar per serata d’atmosfera.

Un progetto costato circa 46 milioni di sterline che ambisce a rivitalizzare l’area e creare nuove opportunità turistiche e di crescita economica nel rispetto dell'ambiente. 

Al momento i numeri parlano di un potenziale di 800 mila visitatori all’anno.

News
450 altalene colorano il cielo del Lussemburgo
Places
Room Mate Anna, un hotel in stile mediterraneo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi