Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
News

Il primo ufficio mobile, elettrico al 100%

Un ufficio con le ruote. Ci ha pensato il designer inglese William Hardie in collaborazione con Nissan, sviluppando un concept in risposta ai cambiamenti del mondo del lavoro: una postazione mobile allestita ad hoc per lavorare da remoto.

Ecologico, economico e flessibile, il progetto nasce a partire dalla trasformazione il del van a zero emissioni e-NV200 in un vero e proprio ufficio mobile, completamente elettrico: l’e-NV200 WORKSPACe.

All’interno? Una vera postazione di lavoro equipaggiata a dovere: scrivania ribaltabile integrata, computer con touch-screen, accesso wireless a Internet, luci led azionate via smartphone, sistema di ricarica telefono wireless, impianto audio Bluetooth. Non mancano le amenità: mini frigo e macchina per caffè di qualità professionale.

A bordo di e-NV200 WORKSPACe si trovano due sedie con finiture cromate e in pelle, ancorate alla pavimentazione in rovere tramite appositi supporti. Una delle due può poi essere posizionata su un punto di fissaggio centrale in corrispondenza della scrivania ribaltabile. Quando il tempo è bello, si può creare un ambiente di lavoro più arioso aprendo le portiere scorrevoli su entrambi i lati e il portellone posteriore a doppio battente. In coda, è possibile estrarre un pianale sospeso che permette di avere uno spazio all'aperto da cui telefonare, lavorare su un PC portatile o semplicemente fare una pausa.

Places
House P, una casa vacanze nel cuore della Germania
Places
I migliori ristoranti di design a Parigi
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Una giornata all’Ange Volant, progettata da Gio Ponti negli anni 20

Una giornata all’Ange Volant, progettata da Gio Ponti negli anni 20

È la dimora di Sophie Bouilhet-Dumas, tra i curatori della retrospettiva sull’architetto italiano in scena al Musée des Arts Décoratifs di Parigi fino al 10 febbraio
A Courmayeur, nel nuovo pop-up store di Bang & Olufsen

A Courmayeur, nel nuovo pop-up store di Bang & Olufsen

Aprirà in vista delle festività natalizie, in pieno centro storico, dal 7 dicembre al 28 febbraio 2019
Un inedito Bruno Munari in mostra a Napoli

Un inedito Bruno Munari in mostra a Napoli

Il Museo Plart porta, per la prima volta nel capoluogo partenopeo, un aspetto meno conosciuto dell’opera del grande designer italiano. Fino al prossimo 20 marzo
Quali sfide attendono le città del futuro?

Quali sfide attendono le città del futuro?

Prova a fare il punto il New York Times con il forum "Cities for Tomorrow" dove, venerdì 7 dicembre, interverrà anche l’architetto Stefano Boeri
Dicembre: le mostre di design e architettura

Dicembre: le mostre di design e architettura

Aspettando il Natale oppure approfittando del tempo libero durante le feste, ecco le mostre da non perdere questo mese. Piccoli (e grandi) appuntamenti per scoprire le nuove visioni del design