Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
Credits: Nissan
News

Il primo ufficio mobile, elettrico al 100%

Un ufficio con le ruote. Ci ha pensato il designer inglese William Hardie in collaborazione con Nissan, sviluppando un concept in risposta ai cambiamenti del mondo del lavoro: una postazione mobile allestita ad hoc per lavorare da remoto.

Ecologico, economico e flessibile, il progetto nasce a partire dalla trasformazione il del van a zero emissioni e-NV200 in un vero e proprio ufficio mobile, completamente elettrico: l’e-NV200 WORKSPACe.

All’interno? Una vera postazione di lavoro equipaggiata a dovere: scrivania ribaltabile integrata, computer con touch-screen, accesso wireless a Internet, luci led azionate via smartphone, sistema di ricarica telefono wireless, impianto audio Bluetooth. Non mancano le amenità: mini frigo e macchina per caffè di qualità professionale.

A bordo di e-NV200 WORKSPACe si trovano due sedie con finiture cromate e in pelle, ancorate alla pavimentazione in rovere tramite appositi supporti. Una delle due può poi essere posizionata su un punto di fissaggio centrale in corrispondenza della scrivania ribaltabile. Quando il tempo è bello, si può creare un ambiente di lavoro più arioso aprendo le portiere scorrevoli su entrambi i lati e il portellone posteriore a doppio battente. In coda, è possibile estrarre un pianale sospeso che permette di avere uno spazio all'aperto da cui telefonare, lavorare su un PC portatile o semplicemente fare una pausa.

Places
House P, una casa vacanze nel cuore della Germania
Places
I migliori ristoranti di design a Parigi
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto