L'architetto, designer, artista, editor e docente Ugo La Pietra
News

Ugo La Pietra ospite all’Isia di Faenza

Mercoledì 25 gennaio alle 18.30 Ugo La Pietra sarà ospite dell’Isia di Faenza, l’istituto superiore per le industrie artistiche, dove inaugurerà l’anno accademico.

Architetto di formazione, designer, artista, editor e docente, nella sua lunghissima carriera ha realizzato oltre 900 mostre tra personali e collettive. Compasso d’Oro alla Carriera 2016 e già insignito del Compasso d’Oro nel 1979, terrà la lectio magistralis Progettazione artistica per l'impresa, che ruoterà attorno all'importanza di una progettazione artistica che tenga conto della diversità e della territorialità e sul ruolo del designer come “esploratore” che lavora per il sociale del proprio territorio. 

Spiega Giovanna Cassese, presidente dell’Isia di Faenza: «È un’occasione per riaprire il dibattitto su gli statuti fondativi della disciplina del design in tutta la sua affascinante complessità e ripensare alla centralità del laboratorio come luogo eminente del pensiero e della produzione».

Nel corso della serata interverranno il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, il vicesindaco di Faenza Massimo Isola e Claudia Casali, direttrice del Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza.

Storytelling
L'arte della ceramica secondo Cody Hoyt
News
Flexform inaugura un flaghsip store ad Amsterdam
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento