"Riconversione progettuale: barriera antiterrorismo / poltrona", 2016/2017 - Credits: CIAC, Foligno
“Soggiorno urbano”, Milano, 1989 - Credits: CIAC, Foligno
“Riconversione progettuale: credenza”, 2016 - Credits: CIAC, Foligno
“Monumento a Foligno: la prima edizione della Divina Commedia”, 2018 - Credits: CIAC, Foligno
“Riconversione progettuale: mobiletto”, 2016 - Credits: CIAC, Foligno
“Riconversione progettuale: lampada”, 2016 - Credits: CIAC, Foligno
“Bosco in città”, 2013 - Credits: CIAC, Foligno
News

Ugo la Pietra: istruzioni per abitare la città

Dal 24 marzo al 30 settembre il CIAC Centro Italiano Arte Contemporanea di Foligno ospita la mostra Istruzioni per abitare la città. Opere e ricerche nell’ambiente urbano dal 1969 al 2017.

Si tratta di un percorso espositivo curato da Italo Tomassoni, Giacinto Di Pietrantonio e Giancarlo Partenzi che esplora i molteplici ambiti di indagine del poliedrico architetto, design e artista Ugo La Pietra. La mostra si apre con due progetti di installazioni urbane: monumenti dedicati a una delle eccellenze della città di Foligno, la realizzazione della “Prima Edizione stampata della Divina Commedia di Dante”.

Dodici aree di ricerca sono precedute per la loro comprensione da “Istruzioni” che offrono la chiave di lettura delle opere. Il percorso si dipana attraverso un centinaio di opere bidimensionali, brani video, oggetti tridimensionali e un’installazione. Al centro è installata una “Casa Aperta”, una struttura in scala reale con una serie di arredi realizzati attraverso la pratica che l’autore definisce “Riconversione progettuale”: alcuni elementi di arredo urbano vengono riconvertiti in elementi di arredo domestico.

Infine, è presente una sala dedicata alle proiezioni presenta tre film di Ugo La Pietra: Per oggi basta (1974), La riappropriazione della città (1977), Interventi pubblici per la città di Milano (1979).

News
Febbraio: le mostre di design e architettura da segnare in agenda
Places
Origin Tree House, la casa sull’albero ispirata a un nido
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi