Vasi Flautati, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
Arpino-Civitavecchia, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
L'orto botanico, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
Buonappetito, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
Portacapperi, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
Quack e Splash, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
Dare e Avere, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
Pizzi e Merletti, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
L'orto botanico, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
Ceramiche Mediterranee, Ugo La Pietra - Credits: Galleria Fatto ad Arte
News

Ugo La Pietra in mostra a Milano

Dal 19 gennaio al 16 febbraio la galleria Fatto ad Arte di Milano presenta la mostra Ceramiche Mediterranee.

Si tratta di un percorso espositivo dedicato alla collezione di ceramiche risalente al 1998 che la galleria ha curato ed editato sotto l'impulso di Ugo La Pietra.

La mostra presenta una serie di oggetti quotidiani, ma anche letterari, che pescano nella più antica tradizione italiana. Una serie disegnata dal poliedrico artista, designer, architetto e ricercatore, e realizzata da Sandro Da Boit, artigiano con un'esperienza pluridecennale di modellista e ceramista della tecnica a colaggio.

Nella serie Me ne lavo le mani Ugo La Pietra gioca con ironia nel recupero della tradizione dell'uso della brocca e bacinella della cultura contadina. L'orto botanico, invece, è una serie di oggetti nati per coltivare il proprio giardino domestico con vasi, vasetti, doppi vasi, annaffiatoi realizzati però con una finitura di terracotta: oggetti per uso esterno che diventano più preziosi di un vaso di Murano. Fino alla serie dei 5 vasi azzurri mutuati da arcaici contenitori della cultura mediterranea, recipienti per olive, anfore, brocche per il vino ripresi con rispetto della tradizione, aggiungendo un tocco che li rende contemporanei.

Places
Un monastero ecosostenibile in legno, a Lecce
Storytelling
Pepi Marchetti Franchi: da dieci anni alla direzione di Gagosian Roma
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi