Il nuovo corner Valextra da Harrods firmato David Adjaye - Credits: Valextra
News

Il nuovo corner Valextra da Harrods firmato David Adjaye

Dopo la recente apertura del corner uomo presso Galeries Lafayette a Parigi e il totale pop-up restyling della storica boutique di Milano, Valextra presenta il nuovo corner da Harrods, il grande department store del lusso a Knightsbridge, Londra.

Il nuovo spazio progettato dall'architetto David Adjaye è situato al Lower Ground Floor e prende ispirazione dall’unione tra maestria artigianale e innovazione che da sempre contraddistingue il brand di borse e valigeria.

Si configura come un ambiente contemporaneo e scenico, di forte impatto visivo grazie all’impiego di una mescola di cemento ritmata da scanalature che crea un gioco di contrasti con i materiali circostanti.

Il corner è incorniciato da due pareti tridimensionali segnate dall’intersezione tra la superficie modulare e le nicchie lineari o asimmetriche che fungono da elementi espositivi.

Al centro, un grande podio si impone con la sua struttura geometrica e presenta una serie di scompartimenti su diverse altezze, ma anche contenitori su misura pensati per valorizzare i prodotti della piccola pelletteria.

David Adjaye spiega: «Mi piace l’incontro tra il design moderno e le tecniche di esecuzione artigianale che distinguono l’approccio di Valextra, puro e sofisticato. L’attenzione per i dettagli e la passione per i pellami unici sono evidenti nel prodotto e rappresentano esattamente ciò che mi ha guidato nel corso della progettazione».

Protagonista del corner è il cemento - Credits: Valextra
Le scanalature creano un gioco di contrasti con i prodotti in esposizione - Credits: Valextra
L'intero ambiente è segnato ritmato da elementi geometrici e rigorosi - Credits: Valextra
Al centro un grande podio domina lo spazio e accoglie prodotti di piccola pelletteria - Credits: Valextra
Gli elementi espositivi sono illuminati a led per valorizzare il prodotto - Credits: Valextra
News
Biennale di Architettura 2016: dieci eventi da non perdere
NYC Design
Il nuovo acquario di New York firmato Piero Lissoni
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La ceramica che scommette sull’innovazione

La ceramica che scommette sull’innovazione

Nel cuore del distretto di Sassuolo, Marazzi Group inaugura uno stabilimento ad alta automazione. Dove l’ingegno visionario dei designer si trasforma in realtà
Linea Light Group illumina Palazzo Vecchio a Firenze

Linea Light Group illumina Palazzo Vecchio a Firenze

Un progetto suggestivo a tema natalizio, che prende forma attraverso una duplice scenografia luminosa visibile fino al prossimo 6 gennaio
L’installazione di Edoardo Tresoldi a Barcellona

L’installazione di Edoardo Tresoldi a Barcellona

Un’opera site-specific che prende forma sulla copertura de L’Illa Diagonal, edificio progettato da Rafael Moneo e Manuel de Solà-Morales
La casa-museo di Tony Salamé

La casa-museo di Tony Salamé

A Beirut, ospiti dell’imprenditore nel retail di lusso e creatore della Aïshti Foundation, Tony Salamé. Che ha fatto della ricerca della bellezza una ragione di vita. E del collezionismo d’arte contemporanea una missione
I 240 anni del Teatro alla Scala

I 240 anni del Teatro alla Scala

Una mostra per ripercorrere l’evoluzione del Teatro e della città di Milano, dal XVIII ad oggi. Con il progetto di Italo Lupi, Ico Migliore e Mara Servetto