Credits: WORTH Partnership Project
News

Idee nel cassetto: la call di WORTH Partnership Project

Si è aperta il 18 settembre la prima call di WORTH Partnership Project, il progetto finanziato dal programma COSME dell’Unione Europea e attuato da imprese con competenze complementari come KEPA, IED, DAG Communicatione e AA Franzosi. L'obiettivo? Mettere in rete designer, piccole e medie imprese artigianali e start-up con imprese tecnologiche e produttrici e sostenerli con finanziamenti, coaching e consulenza.

Il progetto torna dopo un'edizione pilota che ha coinvolto complessivamente 79 piccole e medie imprese (PMI) e 34 partnership tra imprese europee. «WORTH Partnership Project è un'opportunità per le PMI e le start-up creative per espandere le proprie capacità di innovazione e design attraverso partnership transnazionali attraverso tutta l’Europa», ha dichiarato Vicente Cambra, R&D Assistant Manager di AITEX e project manager di WORTH.  

Al bando possono candidarsi creativi, designer, artigiani, startup, imprese tecnologiche e PMI del mondo della moda e dei beni di consumo (settori: fashion/tessile, calzature, mobili/decorazioni per la casa, cuoio/pellicce,  gioielli, accessori) presentando la loro idea o una proposta di progetto. Ogni partecipante selezionato sarà supportato nel trovare i partner necessari per sviluppare il progetto e concretizzare la propria idea. La durata dei progetti di partnership è stata fissata in minimo 9 mesi, ma potrà variare a seconda della complessità tecnica e dello stato dell’arte di ciascun progetto.

Per rispondere alla chiamata c’è tempo fino a 31 dicembre 2017. Nuove candidature potranno essere presentate negli anni successivi 2018, 2019 e 2020, fino a raggiungere 150 progetti di partnership che dovranno coinvolgere complessivamente un totale di 450 imprese.

Products
Un progetto inedito di Arne Jacobsen
Storytelling
Claudio Luti e la formula Kartell
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche
Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Un omaggio a Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia. Con il progetto di interior curato da rgastudio
The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


Un modello ibrido concepito per accogliere studenti, lavoratori, viaggiatori e residenti. Nato sulle ceneri di un palazzo storico in via Lavagnini
IKEA e Tom Dixon: quando il co-branding funziona

IKEA e Tom Dixon: quando il co-branding funziona

Dopo il primo capitolo del sodalizio, il designer inglese svela il suo nuovo progetto per il colosso svedese. Un letto dal design minimale, anche questa volta completamente personalizzabile