Il Riverside Museum di Glasgow, progettato da Zaha Hadid - Credits: Getty Images
News

È morta Zaha Hadid

Nata in Iraq, 65 anni fa, Zaha Hadid si è spenta per una crisi cardiaca mentre era ricoverata a Miami per una semplice bronchite.

L’architetto, conosciuta a livello internazionale, tra le sue opere sparse in tutto il mondo annovera la stazione dei pompieri di Vitra (1993) a Weil am Rhein e il BMW Central Building (2005) di Lipsia, in Germania.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, come il premio Pritzker nel 2004, che equivale a un Premio Nobel, e il Riba Stirling Prize nel 2010 per una delle sue opere più celebri, il MAXXI di Roma, e nel 2011 per la Evelyn Grace Academy di Brixton.

Il suo lavoro nasceva dall'esigenza di un'integrazione fra l'architettura e il paesaggio: i suoi edifici sono caratterizzati da forme insolite e dinamiche.

Nel 2008 Forbes ha incluso Zaha Hadid nell’elenco delle 100 personalità più influenti al mondo.

La Serpentine Sackler Gallery di Londra - Credits: Getty Images
Il Centro culturale Heydar Aliyev - Credits: Getty Images
Il London Aquatics Centre - Credits: Wikimedia Commons
Il Museo MAXXI di Roma - Credits: Wikimedia Commons
Il BMW Central Building di Lipsia - Credits: Wikimedia Commons
Products
La rinascita dell'artigianato italiano con Eligo
Products
Helix lamp, la lampada a sospensione dal segno grafico puro
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Sulla torre di Gio Ponti

Sulla torre di Gio Ponti

Sobrio, elegante. Innovativo, ma in armonia con il contesto. A Milano, il primo grattacielo italiano ha un’anima swing e segna l’ultima collaborazione tra Lancia e Ponti
I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

Casa dei Carraresi ospita un grande percorso espositivo dedicato a un tema tanto caro al fotografo americano, quello degli amici a quattro zampe
Un tour di architettura in compagnia di Kengo Kuma


Un tour di architettura in compagnia di Kengo Kuma


A Tokyo, l’architetto giapponese condivide l'ispirazione 
per la realizzazione del Tokyo 2020 Stadium. Un’esperienza targata Airbnb
Il lessico kantiano secondo l

Il lessico kantiano secondo l'information design: Valerio Pellegrini

Da Wild Mazzini, la prima galleria dedicata interamente all'information design, va in scena un progetto che unisce la filosofia alla rappresentazione visiva dei dati
The Venice Glass Week 2018

The Venice Glass Week 2018

Torna il festival internazionale dedicato all’arte vetraria, con 180 appuntamenti tra mostre, visite guidate, conferenze e workshop