VIA57, la nuova seduta progettata da Bjarke Ingels e KiBiSi, studio di progettazione di base a Copenhagen - Credits: Republic of Fritz Hansen
VIA57, la nuova seduta progettata da Bjarke Ingels e KiBiSi, studio di progettazione di base a Copenhagen - Credits: Republic of Fritz Hansen
NYC Design

Republic of Fritz Hansen presenta la nuova VIA57 lounge chair

Alessandro Mitola

Si chiama VIA57 ed è la nuova arrivata in casa Republic of Fritz Hansen. Una lounge chair nata dalla collaborazione tra l’architetto Bjarke Ingels e KiBiSi, studio di progettazione di base a Copenhagen.

Grazie al suo design flessibile, VIA57 si adatta con equilibrio alle diverse esigenze abitative: in gruppo può diventare un piccolo divano oppure espandersi originando un’infinita unica seduta, da sola, invece, assume i tratti di un elemento scultoreo.

La seduta verrà svelata a New York venerdì 13 maggio, esattamente un giorno prima dell’opening di ICFF. Occasione che vedrà anche l’inaugurazione del primo progetto newyorkese firmato BIG - Bjark Ingels Group: il VIA 57 West Building, da cui prende il nome la lounge chair.

«Progettata per l’ingresso e l’area lounge dell’edificio, VIA57 unisce la semplicità e l’eleganza scandinave con la praticità e le dimensioni americane: i suoi angoli arrotondati consentono di creare una notevole possibilità di combinazioni di sedute, oltre a rievocare con la sua forma tetraedrica le geometrie della architettura per cui è stata generata», dice Bjarke Ingels.

Dallo skyline di Manhattan al living di casa. La nuova VIA57 è il risultato della sinergia creativa tra BIG, KiBiSi e Republic of Fritz Hansen: un unicum dove architettura e design vanno a braccetto con estrema armonia.

Places
Antivilla: un’opera provocatoria e dissacrante di Arno Brandlhuber
NYC Design
B&B Italia: i prodotti che hanno fatto la storia dell’azienda
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”