The Gender Armchair, la poltrona disegnata da Patricia Urquiola per Cassina - Credits: Soho Design District
NYC Design

Soho Design District, appuntamento a New York con il design

Prende il via la seconda edizione di Soho Design District, kermesse dedicata al design e all’architettura ospitata nel quartiere newyorkese di Soho.

Nata come organizzazione senza fini di lucro, Soho Design District accenderà le luci sul quartiere grazie alla partnership con alcuni dei più importanti attori del settore, tra cui Artemide, Blackbody, BluDot, Cappellini, Cassina, Design Within Reach, Flor, Flos, Flou, Fontana Arte, Foscarini, Fritz Hansen, Gandia Blasco, Ingo Maurer, Kartell, Luceplan, Modular Lighting Instruments, Moroso, Nanimarquina, Poltrona Frau, Stepevi, Studio Anise e Technogym.

Per l’occasione, le aziende apriranno le porte dei loro showroom e sveleranno le loro novità, richiamando addetti ai lavori e appassionati da tutto il mondo. Inoltre, sabato 14 maggio, il quartiere che ha fatto della creatività il suo punto di forza ospiterà un appuntamento speciale: la Soho Design District Night.

«Per decenni Soho ha rappresentato una destinazione internazionale per il design, l'arte, la cultura e l'architettura. Siamo entusiasti di ospitare la seconda edizione della nostra serata dedicata al design, con l’obiettivo di sostenere i partner e mostrare al pubblico l’eccellenza del settore», spiega Dahlia Latif, fondatrice di Soho Design District.

Novità di questa edizione, sarà il servizio bus navetta gratuito che collegherà SDD, ICFF, Wanted Design, Dwell on Design, designjunction, the Seaport District e Pratt Institute, tra Manhattan e Brooklyn.

AIM, la lampada a sospensione disegnata da Ronan ed Erwan Bouroullec per FLOS - Credits: Soho Design District
Vigo, la lampada disegnata da David Chipperfield per Artemide - Credits: Soho Design District
Soleil, la lampada disegnata da Odile Decq per Luceplan - Credits: Soho Design District
Adaptation, il divano disegnato da Fabio Novembre per Cappellini - Credits: Soho Design District
Gemma, il divano disegnato da Daniel Libeskind per Moroso - Credits: Soho Design District
Piuma, la seduta disegnata da Piero Lissoni per Kartell - Credits: Soho Design District
Pluralis, la seduta disegnata da Kasper Salto per Republic of Fritz Hansen - Credits: Soho Design District