Credits: The Principal, Madrid
Credits: The Principal, Madrid
Credits: The Principal, Madrid
Credits: Filario Hotel, Como
Credits: Filario Hotel, Como
Credits: Hotel Pulitzer, Buenos Aires
Credits: Hotel Pulitzer, Buenos Aires
Credits: Hotel Pulitzer, Buenos Aires
Credits: Nest Hotel, Incheon
Credits: Washington School House, Park City
Credits: Washington School House, Park City
Credits: La cover della guida "The Design Hotels Book" edizione 2015 appena uscita (59 euro).
Places

I 5 hotel di design più belli del mondo

Laura Barsottini

Il design, si sa, sta investendo ormai da tempo qualsiasi ambito della vita di chi ama il bello in ogni sua forma. Non ultimo, ovviamente, il viaggiare. È per questo che designer del calibro di Piero Lissoni, Patricia Urquiola, Autoban Studio, Sir Terence Orby Conran, Piet Boon e molti altri hanno voluto dire la loro anche in questo settore. La nuova edizione 2015 di The Design Hotels Book ne riporta i contributi. Must have per chi ama viaggiare, il volume fresco di pubblicazione fa il punto sui più esclusivi hotel del globo, con una selezione di oltre 279 mete distribuite su 50 paesi. Hotel moderni e dal design curato, progettati dai più importati progettisti di fama mondiale, sono raccontati attraverso una selezione di immagini e uno sguardo dietro le quinte. Ecco i cinque migliori.

The Principal, Madrid
Ospitato in un edificio rinascimentale del 1917, The Principal Madrid sorge sull
a Gran Via, una delle più importanti strade della capitale spagnola, a due passi da Puerta del Sole, dal Circolo delle Belle Arti e da La Puerta de Alcalà. Gli interni, arredati secondo l’estetica dei loft newyorchesi, celebrano la grande scala dello storico edificio caratterizzato da alti soffitti, ringhiere in ferro battuto, ampie finestre ed eleganti colonnati. Ático, il ristorante e bar all'ultimo piano presidiato dal famoso chef Ramon Freixa, ha già riscosso un notevole successo, fregiandosi di due stelle Michelin.

Filario Hotel, Como
Collocato sulle sponde del Lago di Como, Filario Hotel, con le sue 21 camere, offre un soggiorno con vista lago mozzafiato. L’edificio si integra bene alla natura circostante, grazie all’impiego di pietra locale e all’arredamento realizzato su misura da
artigiani locali della vicina città di Cantù, hub mondiale del design italiano. Il bistrot propone naturalmente un menù a base di piatti e vini italiani. L’hotel è equipaggiato con spiaggia e piscina a sfioro privata che si affaccia direttamente sul lago.

Hotel Pulitzer, Buenos Aires
Situato a metà strada tra il fervido quartiere Microcentro e il residenziale Recoleta, Hotel Pulitzer è ospitato da un edificio contemporaneo firmato dall'architetto Guillermo Roitenberg che richiama la Golden Age argentina dell’Art déco. Gli interni sono curati dal designer spagnolo Lázaro Rosa-Violán, tra mobili componibili, una miriade di specchi e trompe l’oeils. Durante i mesi estivi è possibile approfittare della piscina posizionata all’ottavo piano, mentre al tredicesimo vi accoglierà uno Sky Bar con vista sulla città.

Nest Hotel, Incheon
Come suggerisce il nome, Nest Hotel è un luogo accogliente, un rifugio sicuro. Situata nella città di Incheon, Corea del Sud, la struttura alberghiera è una commistione tra cubismo e modernismo. Con le sue 370 camere, offre numerosissimi servizi ed è attrezzata con
bar, biblioteca, miniteatro e spa.

Washington School House, Park City
Costruito nel 1888, Washington School House ha rappresentato per anni una delle tre scuole di Park City, nello stato dello Utah. Le dodici camere sono arredate con una collezione di antichità svedesi e francesi, tra sontuosi lampadari, tessuti pregiati e opere d’arte. Piscina riscaldata e idromassaggio posizionati sul fianco della montagna garantiscono il massimo relax per gli ospiti, in ogni stagione. Park City è una meta ambita anche per l’annuale Sundance Film Festival, che anima la città con le sue proiezioni indipendenti.

Products
Mazda reinventa la bicicletta da corsa all'insegna del minimalismo
Products
Marmo e design: 7 progetti innovativi
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi