Terrazza ANGELI -Albergo diffuso Sotto le Cummerse - Locorotondo (Bari)
Places

Alberghi diffusi: un nuovo modo di vivere la vacanza

Per chi non ama soggiornare in stanze d’albergo, spesso considerate troppo fredde ed anonime, gli alberghi diffusi possono rappresentare un ottimo compromesso tra il calore di una casa e il confort di un hotel a cinque stelle.

L'albergo diffuso è una struttura ricettiva alberghiera composta da numerosi alloggi dislocati in un intero paese o all’interno di un centro storico con una gestione centrale ed unitaria in grado di fornire servizi di standard alberghiero ai suoi ospiti.

Si tratta di una formula tutta italiana che ha permesso di recuperare e riportare in vita paesi e borghi abbandonati offrendo al turista un'esperienza di reale integrazione con il territorio visitato.

Un’idea vincente non solo dal punto di vista imprenditoriale, ma anche sociale perché la modalità dell’albergo diffuso ha spesso permesso di far rivivere luoghi altrimenti destinati ad essere abbandonati dalla popolazione e di recuperare dal punto di vista architettonico, urbanistico e paesaggistico borghi e villaggi di grande valore storico.

Il successo di questa formula è dimostrato non solo dal numero sempre maggiore di alberghi diffusi sul territorio nazionale ma anche dall’esportazione del modello all’estero.

Abbiamo selezionato per voi cinque alberghi diffusi in cui vale davvero la pena soggiornare.

Albergo Diffuso Sextantio - Camera - Santo Stefano di Sessanio
Albergo Diffuso Sextantio - Tisaneria - Santo Stefano di Sessanio
Albergo Diffuso Sextantio - Palazzo delle Logge - Santo Stefano di Sessanio
Terrazza ANGELI -Albergo diffuso Sotto le Cummerse - Locorotondo (Bari)
Casa Fontanella - Living Room - Albergo diffuso Sotto le Cummerse - Locorotondo (Bari)
Casa Fiorita - Albergo diffuso Sotto le Cummerse - Locorotondo (Bari)
Sextantio - Albergo diffuso Le Grotte della Civita - Matera
Sextantio - Albergo diffuso Le Grotte della Civita - Matera
Sextantio - Albergo diffuso Le Grotte della Civita - Matera
Suite - Sextantio - Albergo diffuso Le Grotte della Civita - Matera
Albergo Diffuso Casa delle Favole - Perotti di Ferriere - Piacenza
Camera - Albergo Diffuso Casa delle Favole - Perotti di Ferriere - Piacenza
Albergo diffuso Castel Porrona Relais - Cinigiano (Grosseto)
Executive Suite - Albergo diffuso Castel Porrona Relais - Cinigiano (Grosseto)
Agua SPA - Albergo diffuso Castel Porrona Relais - Cinigiano (Grosseto)
Piscina esterna -Albergo diffuso Castel Porrona Relais - Cinigiano (Grosseto)

Un albergo diffuso nel borgo medievale di Santo Stefano di Sessanio

È all’insegna dello sviluppo sostenibile l’albergo diffuso Sextantio situato a Santo Stefano di Sessanio, località abruzzese in provincia de L'Aquila. Il borgo medievale è stato restaurato nel pieno rispetto della tradizione. Le camere per gli ospiti sono state ristrutturate limitando al massimo l'utilizzo di materiali contemporanei e utilizzando esclusivamente materiali di recupero ed oggetti autoctoni spesso provenienti dai musei dell'antica civiltà contadina. 

La bellezza senza tempo di Locorotondo

È considerato uno dei borghi più belli e suggestivi di Italia, Locorotondo, in provincia di Bari, lo splendido villaggio in cui sorge l’albergo diffuso Sotto le Cummerse.

Tutte le camere e le suite sono ricavate all'interno dei tipici edifici in pietra bianca della valle d'Itria. Grazie all'albergo diffuso sono state recuperate molte abitazioni antiche che sono state ristrutturate all'insegna del lusso e del comfort. 

Un albergo nei Sassi di Matera

Si inserisce pienamente nel fascino eterno di Matera, Patrimonio dell’Umanità per l’Unesco e uno dei luoghi più conosciuti e amati al mondo, l’albergo diffuso Sextantio - Le Grotte della Civita.

L’albergo nasce dal recupero architettonico e culturale di 18 grotte nella parte più antica dei Sassi, la Civita, a strapiombo sul torrente Gravina e di uno spazio comune all’interno di un’antica chiesa rupestre. Gli arredi, ridotti all’essenziale, sono all’insegna del lusso e della ricercatezza più esclusiva. 

La semplicità di Perotti di Ferriere

Si ispira alle favolette di Esopo, l’albergo diffuso Casa delle Favole che sorge a Perotti di Ferriere, in provincia di Piacenza. Ogni appartamento ha il nome di un animale protagonista di una favola di Esopo.

Tutti gli appartamenti sono stati ricavati da vecchi edifici esistenti di cui è stato rispettato l’impianto originale, ma con l’innesto di elementi contemporanei per garantire agli ospiti tutte le comodità.

Il lusso dell'albergo diffuso di Porrona

È forse l'albergo diffuso più lussuoso d’Italia il Castel Porrona Relais, situato a Porrona, in provincia di Grosseto. Le 25 stanze sono disseminate in tutto il borgo, considerato uno dei più esclusivi ed incontaminati al mondo. Tutte le camere sono arredate in perfetto stile toscano con materiali antichi e tessuti pregiati e dispongono di una splendida vista panoramica sulla campagna circostante. La struttura dispone anche di una splendida piscina di design e di un'esclusiva SPA.

News
Il nuovo monomarca Devon&Devon a Padova
Places
A Tbilisi, il Teatro e Centro Espositivo dello studio Fuksas
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi