Places

Il nuovo Barceló Torre de Madrid Hotel firmato Jaime Hayon

Colori vivaci, forme eleganti e un carattere deciso. Con questi presupposti il nuovo Barceló Torre de Madrid Hotel firmato da Jaime Hayon promette un soggiorno speciale per chi passa dalla capitale spagnola.

L’hotel stellato è ospitato all’interno di un edificio del 1957 progettato da Julián e José María Otamendi Machimbarrena, di cui occupa nove piani direttamente affacciati sulla Plaza de España di Madrid.

Un grattacielo alto ben 142 metri, che per molti anni è stato considerato l'edificio in cemento più alto del mondo e fino al 1982 ha detenuto il primato di edificio più alto in Spagna. Barceló Torre de Madrid Hotel dispone di 258 camere rivestite con eleganti pavimenti in marmo e parquet, scandite da vivaci arredi realizzati dal design spagnolo per aziende come Fritz Hansen, &Tradition, Gubi, Arflex, Cassina, BD Barcelona e Parachilna. Il risultato è uno spazio unico che trae ispirazione e omaggia la cultura, l'arte e le tradizioni spagnole.

Barceló Torre de Madrid Hotel è equipaggiato un bar al piano terra e due ristoranti dove assaporare i piatti della gastronomia locale. Non manca poi una zona wellness con cabine massaggi e spogliatoi collegati alla zona spa, una zona solarium proiettata all'esterno con una magnifica vista panoramica e una piscina.

News
Bjarke Ingels per San Pellegrino: il nuovo stabilimento
News
L'architettura della mente illustrata da Federico Babina
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Un anno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un anno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un'idea di Airbnb per promuovere il borgo lucano dimenticato, in occasione di Matera Capitale della Cultura 2019
La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


A firmarlo è lo studio creativo londinese JamesPlumb e, tra le altre cose, al piano superiore include una biblioteca
Elettrodomestici di design: un po

Elettrodomestici di design: un po' di novità

Da scoprire nel servizio fotografico di Thomas Albdorf, con il set design di Cameranesi & Pompili e la moda di Fabiana Fierotti
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche