La biblioteca Seashore Library - Credits: Vector Architects
La biblioteca Seashore Library - Credits: Vector Architects
Credits: Vector Architects
La biblioteca Seashore Library. Situata nei dintorni di Pechino, direttamente sulla spiaggia, questa biblioteca progettata dallo studio Vector Architects offre una fuga dalla frenesia quotidiana. - Credits: Vector Architects
La biblioteca Seashore Library - Credits: Vector Architects
La sala lettura - Credits: Vector Architects
Vista dalla sala lettura - Credits: Vector Architects
Vista dalla sala lettura - Credits: Vector Architects
Vista dalla sala lettura - Credits: Vector Architects
Vista dalla sala lettura - Credits: Vector Architects
Il collegamento per lo spazio delle attività - Credits: Vector Architects
La stanza della meditazione - Credits: Vector Architects
Giochi di luce - Credits: Vector Architects
Places

Seashore Library: una biblioteca sulla spiaggia

A separarla da Pechino sono solo tre ore di viaggio. Eppure, alla Seashore Library di Bohai Bay sembra di atterrare in un altro mondo: una biblioteca sulla spiaggia completamente isolata, che offre rifugio dal caos della megalopoli.

Realizzata dallo studio di Pechino Vector Architects, la struttura si compone di tre ambienti principali: l'area lettura, le stanze per la meditazione e lo spazio per le attività. A loro si aggiungono le zone relax e il bar. Ogni spazio interagisce in modo differente con l'oceano - vero protagonista del progetto - comunicando con lui e reagendo ai cambiamenti esterni.

A comporre la facciata rivolta verso il mare è una parete mobile di vetro, che si apre e si chiude a seconda delle condizioni meteorologiche. Durante le giornate di sole, l'area lettura offre un'ampia vista sull'oceano, creando l'illusione di un edificio senza pareti, direttamente a contatto con l'ambiente circostante.

Proprio da questa idea è partito lo studio per concepire la biblioteca: una struttura capace di inserirsi nella natura dialogando attivamente con essa, come se ne fosse parte integrante. Nel contesto dell'urbanizzazione senza freni della Cina, il progetto dello studio Vector Architects vuole comunicare l'urgenza di riallacciare un rapporto più profondo con l'ambiente.

A ispirare il design dell'edificio è l'interscambio tra lo spazio, il movimento del corpo umano e gli spostamenti di luce e aria. All'interno, l'omogeneità dei muri in cemento è spezzata da fessure orizzontali che lasciano filtrare l'aria, aprendo squarci di luce che disegnano geometrie multiformi. Alla luminosità della sala lettura si contrappone l'atmosfera intima e raccolta delle stanze per la meditazione, illuminate solo da sottili finestrelle per mantenere gli ambienti nella semioscurità. Lo spazio delle attività, spesso sede di eventi e seminari, rimane invece isolato dall'area lettura, per non disturbare la quiete dei lettori.

Durante i periodi di maggiore stress, la Seashore Library di Vector Architects è un miraggio che diventa realtà, un sogno a cui nessuno aveva ancora saputo dare forma. Fino a ora.

Storytelling
La casa secondo Hermès
News
Il nuovo showroom Minotti a Monaco di Baviera
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”