Cantina Bulgari - Credits: Foto Fernando Guerra
Places

Vino e design: Cantina Bulgari

Prosegue il viaggio di Icon Design alla scoperta delle cantine vinicole più affascinanti della penisola. Questa volta è il turno della Cantina Bulgari, situata nel Chianti senese.

Un'architettura dal profilo minimalista che è punto di incontro tra le diverse culture dei progettisti - l'italiano Massimo Alvisi e il giapponese Junko Kirimoto, fondatori dello studio romano AlvisiKirimoto + Partners – e che emerge dal paesaggio circostante diventandone un'estensione. Un'estensione che termina con linee nette ed essenziali, pulite da ogni orpello e sovrastruttura.

Inaugurata nel 2013, la cantina Pordenuovo a Palazzone è stata commissionata dalla famiglia Bulgari e in particolare da Paolo e da suo figlio Giovanni, che all'arte gioielliera ha preferito quella vinicola. È lui che tra le colline di San Casciano dei Bagni ha deciso di collocare la nuova attività realizzando una struttura basata sul concetto di purezza e trasparenza. Un edificio che nella sobrietà delle sue forme celebra la bellezza del territorio e della cultura agricola, quasi facendosi da parte.

Il progetto, sviluppato in modo da massimizzare la funzionalità e ottimizzare la distribuzione degli spazi, si caratterizza per la presenza di quattro mura di cemento di diverse lunghezze, posizionate parallelamente l'una dall'altra. A unire e attraversare gli spazi è invece un corridoio centrale, che culmina nel vigneto.

Le grandi vetrate permettono di osservare dall'esterno alcune fasi della produzione del vino, mentre al piano inferiore ha luogo la fermentazione, l'invecchiamento e l'imbottigliamento del vino.

Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Cantina Bulgari - Credits: Foto: Fernando Guerra
Storytelling
Designing the future: 5 domande alla curatrice Annalisa Rosso
News
Alla Triennale le mani della solidarietà
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”