Credits: Ph. Johan Jansson
Places

Svezia, la casa sull’albero firmata Snøhetta

Harads, Lapponia, una cinquantina di chilometri a sud del Circolo Polare Artico. Qui, immersa nella natura incontaminata svedese ritmata da pini ad alto fusto, lo studio di architettura Snøhetta ha progettato la settima stanza del Treehotel, una casa sull’albero con vista privilegiata sul paesaggio lappone e sul fiume Lule, dove osservare lo spettacolo dell'aurora boreale.

Treehotel è nato da un’idea di Kent Lindvall e della moglie Britta, che nel 2010 hanno dato vita a un complesso di spettacolari rifugi sospesi a mezz’aria, sostenuti dagli alberi della foresta boreale.

La nuova opera firmata dal team norvegese è situata a 10 metri di altezza e può accogliere fino a cinque persone con due camere da letto, un salotto, un bagno e una terrazza.

Il progetto esplora il rapporto tra architettura e natura: la base della struttura è di 12 x 8 metri ed è rivestita da una stampa in bianco e nero raffigurante una serie di alberi che consentono ai confini tra interni ed esterni di diventare sempre più labili.

Il rifugio, sostenuto da 12 colonne, è raggiungibile tramite una scala e un piccolo ascensore pensato agevolare il trasporto dei bagagli degli ospiti. All’esterno presenta una facciata realizzata con pannelli in legno di pino scuro carbonizzato, mentre gli interni sono caratterizzati da una pavimentazione in frassino e pareti in multistrato di betulla, come vuole la tradizione nordica.

Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
Credits: Ph. Johan Jansson
News
Il mondo di Mario Bellini in mostra
News
I colori di Aurore Bano
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale