Credits: Ph. Brigida González
Places

House P, una casa vacanze nel cuore della Germania

Una casa vacanze dal sapore nordico, ritmata da arredi contemporanei, misurati nel numero e nelle forme, in grado di ospitare sette persone.

Si configura così House P, ultimo progetto dello studio di architettura Yonder di base a Stoccarda, una casa in legno di 250 metri quadrati situata a Weiler-Simmerberg, cittadina tedesca nel land della Baviera.

I progettisti hanno immaginato gli spazi in comunione con la natura circostante, massimizzando l'area edificabile attraverso una sapiente reinterpretazione in chiave contemporanea delle tradizionali case dell’Algovia, regione nel sud della Germania.

Il risultato è una struttura divisa in due settori separati, una zona giorno e un capannone di stoccaggio, che lasciano spazio ad un cortile centrale protetto, pensato per le attività all'aperto. House P presenta un tetto a due falde poco profonde ed è rivestita da un guscio di legno carbonizzato per proteggere dalle intemperie e conferire all’abitazione un aspetto unico, integrandosi in modo neutro nell’ambiente. Mentre la sezione inferiore è realizzata in cemento, a contrasto con il legno, per fornire una base solida per la struttura.

La casa si sviluppa su due livelli dove il legno è protagonista: al piano terra accoglie un soggiorno generoso con finestre a doppia altezza che regalano una vista vista sulle montagne circostanti, sala da pranzo, cucina e una camera da letto; al piano superiore è presente un soppalco dove rilassarsi e leggere, mentre il piano interrato ospita due camere da letto supplementari, un bagno e una sauna.

Credits: Ph. Brigida González
Credits: Ph. Brigida González
Credits: Ph. Brigida González
Credits: Ph. Rena Lorenz
Credits: Ph. Rena Lorenz
Credits: Ph. Rena Lorenz
Credits: Ph. Rena Lorenz
Credits: Ph. Rena Lorenz
Credits: Ph. Rena Lorenz
Credits: Ph. Rena Lorenz
Products
I divani più belli del 2016
News
Il primo ufficio mobile, elettrico al 100%
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto