Mama Campo - Credits: Foto: Manolo Yllera
Places

10 ristoranti di design a Madrid

Continua l'appuntamento di Icon Design con i ristoranti più belli delle capitali del design, dell'arte e della moda. Questa volta tocca a Madrid, con una lista di indirizzi che ne svelano le tradizioni gastronomiche ma anche l'estro culinario contemporaneo.

A caratterizzare la scena della ristorazione madrilena è la sua sfaccettata offerta di ristoranti: a Madrid è possibile fare un salto in tutto il Paese, con numerosi locali che propongono la cucina delle varie regioni spagnole.

Abbiamo selezionato 10 ristoranti di design a Madrid, tutti da segnare in agenda per il prossimo viaggio nella capitale.

Cinco Jotas

Cinco Jotas
Cinco Jotas
Cinco Jotas

Il ristorante Cinco Jotas celebra le tradizioni della cucina delle regioni sudoccidentali spagnole. E lo fa immergendo i clienti nella storia del prosciutto e della carne del suino iberico, con degustazioni e un menú dedicato. Gli interni, caldi e accoglienti, sono dominati dai toni del legno, mentre la terrazza offre un'esperienza gastronomica quasi bucolica. Uno dei migliori indirizzi della città per scoprire il gusto e le varietà del prosciutto iberico.

  • Dove: Callejón de Puigcerdá, s/n, 28001 Madrid

Los Montes de Galicia

Los Montes de Galicia
Los Montes de Galicia
Los Montes de Galicia

Nel quartiere di Salamanca, un indirizzo per scoprire la cucina e le tradizioni della Galizia e dei Paesi Baschi. Il ristorante Los Montes de Galicia si ispira ai locali tipici delle due regioni, arricchendo gli ambienti di idee decór estrose e "green". Gli spazi del ristorante, molto ampi, si suddividono in zone più intime illuminate da grandi vetrate. Un angolo di Galizia in uno dei quartieri più cool della movida madrilena.

  • Dove: Calle Azcona, 46, 28028, Madrid

Mama Campo

Mama Campo - Credits: Foto: Manolo Yllera
Mama Campo - Credits: Foto: Manolo Yllera
Mama Campo - Credits: Foto: Manolo Yllera

Ristorante, mercato e spazio giochi per bambini: Mama Campo è tutto questo. Nato dall'idea di portare a tavola una cucina organica e sostenibile, Mama Campo utilizza e vende i prodotti degli agricoltori della zona. Gli interni sono stati progettati in collaborazione con artisti e designer locali: il risultato è un luogo magico, in cui gustare ricette leggere realizzate con ingredienti stagionali.

  • Dove: Calle de Trafalgar, 22, 28010 Madrid

Perrachica

Perrachica
Perrachica
Perrachica

Non solo ristorante, ma anche bar, negozio e locale per rilassarsi sorseggiando un drink. Perrachica si estende su una superficie di 900 mq: gli spazi si suddividono in vari ambienti dall'accento vagamente esotico grazie al giardino interno, arredati in stile industriale e coloniale. Un universo parallelo da provare in qualsiasi momento della giornata, ideale anche per il brunch domenicale.

  • Dove: Calle Eloy Gonzalo, 10, 28010 Madrid

El Perro Y La Galleta

El Perro Y La Galleta
El Perro Y La Galleta
El Perro Y La Galleta

Un piccolo paradiso per gli amanti dei cani (e non). El Perro Y La Galleta accoglie i clienti con ambienti caldi, tavoloni di legno, cuscini e luci soffuse. Ma soprattutto con cani di pelouche, quadri, sculture e trofei, tutti in tema canino. La cucina è internazionale, con qualche variazione spiritosa come il "piatto Lilly e il Vagabondo" (spaghetti con polpette), ma anche con ricette tradizionali. Un locale sognante e romantico, cristallizzato nel passato.

  • Dove: Calle de Claudio Coello, 1, 28009 Madrid

Le Coco

Le Coco
Le Coco
Le Coco

Un indirizzo giovane e informale, perfetto dalla colazione al cocktail dopo cena. L'intenzione dietro la nascita di Le Coco era quella di creare un luogo dedicato all'amicizia: da qui è nata l'idea di sviluppare un menù ad hoc (ne è esempio il barattolino di gelato da condividere) che rendesse ancora più familiare il pasto tra amici. Il design degli spazi è ironico e giocoso, con pezzi vintage e colorati, come lo spirito del locale.

  • Dove: Calle Barbieri 15, 28004, Madrid

Sexto

Sexto
Sexto
Sexto

Situato in un palazzo storico del quartiere di Justicia, un ristorante adatto alla colazione, al pranzo, alla merenda, alla cena e al brunch. Sexto offre una cucina mediterranea con diversi piatti a base di pesce in un ambiente minimalista ma al contempo confortevole, dominato dai colori tenui e dalle luci soffuse. Gli spazi, ampissimi, si sviluppano su due piani e sono resi dinamici da elementi di design, quadri e opere d'arte.

  • Dove: Calle Fernando VI, 6, 28004 Madrid

Atrapallada

Atrapallada
Atrapallada
Atrapallada

Si definisce una "marisquería contemporánea". E in effetti il ristorante Atrapallada coniuga tradizione e reinterpretazioni culinarie moderne in un ambiente di design, progettato dallo studio Zooco di Madrid. Lo spazio è frammentato da barre metalliche e librerie, che mantengono la sensazione di ariosità seppur offrendo intimità alla clientela. A fare da protagonista è il legno, scelto nelle sue sfumature più chiare, mentre dettagli colorati danno un tocco pop al locale.

  • Dove: Paseo de las Acacias, 12, 28005 Madrid

Otto

Otto
Otto
Otto

Uno dei migliori indirizzi in città per accompagnare un ottimo cocktail a piatti internazionali. Situato nel quartiere di Salamanca, Otto è un ristorante elegante ed esclusivo, che offre una zona lounge, una terrazza e spazi privati per i clienti. Gli spazi interni sono caratterizzati da grandi librerie colme di libri, quadri e sedute comode, tutto a richiamare l'atmosfera di una casa raffinata madrilena.

  • Dove: Paseo de la Castellana, 8, 28046 Madrid

Seis Ocho

Seis Ocho
Seis Ocho
Seis Ocho

Uno spazio creativo, giovane e ironico. Seis Ocho vuole essere un punto di riferimento per tutti coloro che desiderano provare una cucina raffinata e fusion, punteggiata da piatti sudamericani, in un ambiente di ispirazione newyorkese. I tavoli sono volutamente lasciati spogli e apparecchiati con pochi elementi (ma rigorosamente colorati), mentre murales e opere d'arte capeggiano nelle sale principali. Con Mama Campo, uno degli indirizzi più originali della città.

  • Dove: Calle de Albasanz, 68, 28037 Madrid
News
Atmosfere scandinave a New York
Products
Le mascherine da notte diventano opere d’arte
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto