Credits: Fornasetti
Credits: Fornasetti
Credits: Fornasetti
Places

Fornasetti apre le porte del suo Atelier milanese

Alessandro Mitola

Per la prima volta, l’Atelier milanese fondato da Piero Fornasetti agli inizi degli anni Cinquanta apre le porte al pubblico.

E lo fa svelando 10 video, uno per ogni piano del Grattacielo rinascimentale, uno dei più classici decori firmati Fornasetti.

Scultore, pittore, designer e decoratore di interni tra i più importanti del XX secolo, Piero Fornasetti ha realizzato durante la sua carriera circa 13mila tra oggetti e decorazioni, dando vita a un universo altamente riconoscibile, definito da rigore progettuale, estrema creatività e ironia.

La bottega meneghina è un luogo magico, ricco di idee, decori e oggetti che prendono quotidianamente vita grazie alle sapienti mani di pochi ma esperti artigiani. Si tratta di un spazio senza tempo, dove tradizione e sapere, ma anche tanta pazienza, si incontrano in un’unica dimensione dedita a una produzione artigianale sostenibile.

Una produzione eclettica, oggi raccontata attraverso un progetto video a cura dell'agenzia POMO che svela le fasi salienti dei processi lavorativi della vasta produzione Fornasetti, qualità che lo ha reso unico nel suo genere.

Storytelling
Matteo Cibic, un vaso al giorno per tutto l’anno
Products
Balancer, una lampada da terra dall’animo minimalista
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi