Credits: Fornasetti
Credits: Fornasetti
Credits: Fornasetti
Places

Fornasetti apre le porte del suo Atelier milanese

Alessandro Mitola

Per la prima volta, l’Atelier milanese fondato da Piero Fornasetti agli inizi degli anni Cinquanta apre le porte al pubblico.

E lo fa svelando 10 video, uno per ogni piano del Grattacielo rinascimentale, uno dei più classici decori firmati Fornasetti.

Scultore, pittore, designer e decoratore di interni tra i più importanti del XX secolo, Piero Fornasetti ha realizzato durante la sua carriera circa 13mila tra oggetti e decorazioni, dando vita a un universo altamente riconoscibile, definito da rigore progettuale, estrema creatività e ironia.

La bottega meneghina è un luogo magico, ricco di idee, decori e oggetti che prendono quotidianamente vita grazie alle sapienti mani di pochi ma esperti artigiani. Si tratta di un spazio senza tempo, dove tradizione e sapere, ma anche tanta pazienza, si incontrano in un’unica dimensione dedita a una produzione artigianale sostenibile.

Una produzione eclettica, oggi raccontata attraverso un progetto video a cura dell'agenzia POMO che svela le fasi salienti dei processi lavorativi della vasta produzione Fornasetti, qualità che lo ha reso unico nel suo genere.

Storytelling
Matteo Cibic, un vaso al giorno per tutto l’anno
Products
Balancer, una lampada da terra dall’animo minimalista
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto