Prossima Fermata – Laboratorio di gelateria - Credits: Ph. Federico Villa
Prossima Fermata – Laboratorio di gelateria - Credits: Ph. Federico Villa
Prossima Fermata – Laboratorio di gelateria - Credits: Ph. Federico Villa
Prossima Fermata – Laboratorio di gelateria - Credits: Ph. Federico Villa
Prossima Fermata – Laboratorio di gelateria - Credits: Ph. Federico Villa
Prossima Fermata – Laboratorio di gelateria - Credits: Ph. Federico Villa
Prossima Fermata – Laboratorio di gelateria - Credits: Ph. Federico Villa
Places

Una gelateria di design, a Milano

Nel quartiere Maggiolina di Milano ha aperto le porte in veste rinnovata la gelateria Prossima Fermata – Laboratorio di gelateria, già all’attivo da dieci anni nella zona nord della città.

La ristrutturazione della gelateria è stata affidata allo studio wok, guidato da Marcello Bondavalli, Nicola Brenna e Carlo Alberto Tagliabue, mentre per quel che riguarda la creazione di una nuova identità d'immagine l’intervento è stato curato da Atto, studio di comunicazione fondato da Sara Bianchi e Andrea Zambardi.

Il nuovo spazio si configura come un laboratorio a vista ed è caratterizzato da una serie di segna-gusti: 24 cornici che racchiudono tutte le informazioni sui gusti presenti in gelateria, dal nome a una breve descrizione del sapore, passando per gli ingredienti utilizzati, la presenza eventuale di allergeni e naturalmente la tabella nutrizionale.

Curzio Baraggi ha raccontato: «Oggi il gelato si compra perché è un elemento di aggregazione, un alimento completo e perché no, un acquisto d'impulso. La clientela, evolvendosi, ci porta a mutare il nostro lavoro verso la massima sincerità. Sarebbe infatti opportuno invitare il pubblico ad assistere alla preparazione del gelato, rendendoli così pienamente consapevoli di cosa stanno mangiando». 

La gelateria Prossima Fermata è stata inserita in Gelaterie d'Italia 2018, la guida di Gambero Rosso che stila la classifica dei più grandi maestri italiani, ottenendo 2 coni.

Places
Blox: spazi flessibili by OMA a Copenhagen
News
Open House Torino, la seconda edizione
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale
L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


Al Museum of Modern Art un viaggio alla scoperta dei quarantacinque anni di architettura jugoslava. Fino al 13 gennaio 2019
Essere e tempo

Essere e tempo

Trasparenze evanescenti, sfumature naturali e pensieri fluttuanti scanditi da orologi e accessori importanti. Sono attimi sospesi per giocare con i dettagli preziosi del momento
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion