Places

Good Hotel London, dormire sulle acque del Tamigi

Nell'anno dell'apertura del nuovo Design Museum e della Switch House - l'ampliamento della Tate Modern a cura di Herzog & de MeuronLondra non è ancora sazia di novità.

L'ultimo arrivato nel panorama della metropoli europea, dopo un viaggio via mare via fiume, è il Good Hotel: dopo aver debuttato lungo un canale di Amsterdam, si prepara a una lunga sosta sul Tamigi. Per i prossimi cinque anni, soggiornando nella capitale inglese, sarà possibile sperimentare questa struttura ricettiva galleggiante; curata dai designer olandesi Remko Verhaagen e Sikko Valk, è stata collocata lungo il corso del fiume, nel quartiere di Royal Victoria Dock. Conoscere Londra a pelo dell'acqua, dunque, non sarà un privilegio per pochi fortunati, poiché il Good Hotel London dispone di ben 148 stanze - da soluzioni per viaggiatori singoli fino a camere condivise da 4 persone -, oltre a sale per eventi temporanei a diversa capienza. 

Contraddistinto da un design di evidente matrice industrial e da un approccio che ricalca la funzionalità della moderna casa danese, l'albergo non colpisce esclusivamente per il colpo d'occhio: certo, l'idea di spostare la struttura in giro per il mondo suscita immediata curiosità. Good Hotel London infatti si è aggiundicato di recente un premio per l'innovazione nel settore dell'ospitalità per la peculiare formula di gestione intrapresa dalla proprietà. La società senza scopo di lucro Good Hospitality Group, detentrice della licenza, tra gli altri progetti è attiva nell'ideazione di iniziative a sostegno della disoccupazione. Dopo una selezione e un periodo di prepazione, persone in cerca di lavoro possono operare nel Good Hotel London per tre mesi. Al termine di questo periodo, e con una nuova esperienza nel curriculum, i soggetti coinvolti vengono supportati nella ricerca di un impiego di maggiore durata.

Fin qui, i risultati della sperimentazione condotta ad Amsterdam sono stati positivi. Con un layout smart e un'impronta minimal che ne definisce l'identità architettonica, il Good Hotel London dispone inoltre di un'ampia sala comune, di meeting rooms e di una terrazza panoramica.

Products
Berlino in 50 architetture
Places
L’hotel per biciclette di Lillestrøm, in Norvegia
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il nuovo showroom Marazzi a Lione

Il nuovo showroom Marazzi a Lione

Uno spazio espositivo di oltre 400 metri quadrati che va a sommarsi alle aperture di Parigi e Le Cannet
Le radici e le ali di Antonio Aricò

Le radici e le ali di Antonio Aricò

Durante la Design Week, il designer calabrese presenterà un documentario sul legame tra le sue opere e la sua terra d'origine, in una riflessione a più voci sulla contemporaneità dell'artigianato
Icon Design Talks 2019: il programma

Icon Design Talks 2019: il programma

La terza edizione del più grande appuntamento culturale della Milano Design Week. In onda dall’8 al 13 aprile presso la Fondazione Riccardo Catella
Palazzo Monti: residenza d

Palazzo Monti: residenza d'artista

Nel cuore di Brescia un'antica dimora di famiglia, risalente al XIX secolo, trasformata in residenza per artisti da tutto il mondo
Dal progetto alla costruzione: le sfide possibili

Dal progetto alla costruzione: le sfide possibili

In occasione di MADE Expo, alla Triennale di Milano è andato in scena un talk che ha riunito sette protagonisti del settore edile per parlare delle nuove sfide che percorrono il campo della costruzione