Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Places

Tritalo, a Palermo l’hamburger è gourmet

Nel cuore di Palermo ha aperto i battenti una nuova hamburgeria gourmet. Nata su progetto dello Studio DiDeA, Tritalo nasce dalla trasformazione di una boutique e si inserisce in uno spazio contenuto di 38 mq distribuiti in lunghezza. La ricetta: progettualità rigorosa e un pizzico di fortuna. «L’eliminazione di una serie di controsoffittature stratificate nel tempo, ci ha permesso di includere nel progetto un elemento inatteso come gli affreschi che ora sono perfettamente visibili e caratterizzanti», raccontano i progettisti.

Lo studio siciliano ha progettato e inserito una struttura in modo da contenere tutti i servizi - bancone, cucina e servizi -  senza interferire con i soffitti voltati, così da sfruttare ed esaltare al meglio lo spazio. E per riscaldare l’ambiente ha scelto la cromaticità del golden rose, che esalta l’impostazione minimal del locale.

«Abbiamo voluto un progetto che incontrasse le esigenze del cliente e si differenziasse formalmente dallo stile industriale di molti bistrot, e che trovasse in una precisa matericità il proprio carattere», proseguono gli architetti di DiDeA.

Il bancone di Tritalo, circondato da sgabelli in ferro bianco, è illuminato da semplici lampadine, mentre la parte inferiore in legno posato con un rivestimento posato a spina di pesce e verniciato bianco mette in risalto la luminosità del locale, in continuità cromatica con il gres porcellanato bianco latte impiegato per il pavimento.

News
A Gerusalemme, film e design come ponti tra culture
News
Wolfgang Tillmans alla Fondation Beyeler
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi