Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Tritalo, Palermo - Progetto di Studio DiDeA
Places

Tritalo, a Palermo l’hamburger è gourmet

Nel cuore di Palermo ha aperto i battenti una nuova hamburgeria gourmet. Nata su progetto dello Studio DiDeA, Tritalo nasce dalla trasformazione di una boutique e si inserisce in uno spazio contenuto di 38 mq distribuiti in lunghezza. La ricetta: progettualità rigorosa e un pizzico di fortuna. «L’eliminazione di una serie di controsoffittature stratificate nel tempo, ci ha permesso di includere nel progetto un elemento inatteso come gli affreschi che ora sono perfettamente visibili e caratterizzanti», raccontano i progettisti.

Lo studio siciliano ha progettato e inserito una struttura in modo da contenere tutti i servizi - bancone, cucina e servizi -  senza interferire con i soffitti voltati, così da sfruttare ed esaltare al meglio lo spazio. E per riscaldare l’ambiente ha scelto la cromaticità del golden rose, che esalta l’impostazione minimal del locale.

«Abbiamo voluto un progetto che incontrasse le esigenze del cliente e si differenziasse formalmente dallo stile industriale di molti bistrot, e che trovasse in una precisa matericità il proprio carattere», proseguono gli architetti di DiDeA.

Il bancone di Tritalo, circondato da sgabelli in ferro bianco, è illuminato da semplici lampadine, mentre la parte inferiore in legno posato con un rivestimento posato a spina di pesce e verniciato bianco mette in risalto la luminosità del locale, in continuità cromatica con il gres porcellanato bianco latte impiegato per il pavimento.