Flying Nest, design di Ora-ïto
Flying Nest, design di Ora-ïto
Flying Nest, design di Ora-ïto
Places

Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

L'installazione richiede meno di una giornata. Flying Nest è un hotel nomade concepito da Ora-ïto, designer marsigliese di nascita e parigino d'adozione, per il gruppo alberghiero francese AccorHotels.

I moduli di Flying Nest si configurano come dei veri e propri container prefabbricati, che si sviluppano su 12 metri quadri. Ognuno è dotato di zona giorno, bagno e un’ampia finestra con vista panoramica proprio accanto al letto. Gli interni sono caratterizzati dai toni caldi del legno, realizzati con materiali sostenibili, e richiamano le atmosfere di uno chalet di montagna.

«La disposizione degli alloggi e le grandi finestre che mettono in dialogo le stanza con l'esterno offrono agli ospiti un’esperienza completamente immersiva», spiega Damien Perrot, Vicepresidente senior Design di AccorHotels.

È un concept altamente versatile quello concepito da Ora Ito, che prevede la combinazione di sei moduli, facili da trasportare, interconnessi tra loro attraverso una rete passerelle e terrazzeFlying Nest offre molto più che una semplice stanza di hotel: ogni alloggio è autosufficiente ed è pensato per essere installato in montagna ma anche nel bel mezzo del deserto.